A1 Volley: turno infrasettimanale decisivo per Pomì e UYBA

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

A1 VolleyScende in campo stasera la serie A1 Volley femminile dove diverse squadre sono in cerca di certezze o in cerca di se stesse, come la Pomì Volley Casalmaggiore, reduce da 3 sconfitte consecutive e con solo 4 punti in classifica. Al PalaRadi di Cremona ci sarà l’esordio in casa del nuovo tecnico Cristiano Lucchi, che pur esordendo con una sconfitta a Firenze ha fatto comunque vedere dei segni di ripresa in una squadra che sembrava allo sbando. Avversario da battere è la Lardini Filottrano, squadra non insuperabile ma senza dubbio ostica, soprattutto per il Casalmaggiore che si è visto in campo in questo inizio di stagione. Dopo la sconfitta di domenica il coach Lucchi sembra orientato a riproporre Rondon come palleggiatrice con opposto la canadese Pavan, in grande spolvero a Firenze. Le centrali saranno Stevanovic e Guiggi e come banda si giocheranno il posto le solite Martinez, Guerra, Zeng e Starcevic, con la Martinez in leggero vantaggio sulla Guerra. Come libero ci sarà la solita Imma Sirressi, vera anima di questa squadra che attende ancora il ritorno ai massimi livelli di Eleonora Lo Bianco.

Leggi anche:  Sir Safety Volley Perugia, Colaci e Travica: "Perugia darà il massimo nel rush finale"

“Dobbiamo semplicemente continuare a lavorare con massima fiducia, ho parlato con le ragazze ieri rimarcando quanto di buono hanno fatto vedere nei primi due set domenica..deve essere un un punto di partenza del percorso che stiamo costruendo, cercando di dare ordine e sempre più qualità al nostro gioco! Ho già visto una squadra in crescita con giocatori concentrati su quello che devono fare, anche chi è entrato dalla panchina domenica ha fatto ottime cose. La strada è quella giusta dobbiamo avere pazienza e continuare a lavorare consapevoli della forza che ogni singolo giocatore ha! Ci aspetta una settimana bella piena, già domani abbiamo in casa Filottrano, e sabato Novara.. ma pensiamo una gara alla volta focalizzandoci sempre in primis sulla crescita del nostro gioco ma sempre con la voglia e il carattere di fare punti in ogni partita!!”. (intervista riportata dal sito https://www.volleyballcasalmaggiore.it).

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, i risultati del week end e la classifica aggiornata

Al Palayamanay il coach delle farfalle Mencarelli cercherà invece di fermare la corsa senza freno dell’Imoco:

Stiamo crescendo, molto in trasferta, in maniera meno evidente in casa, ma probabilmente perchè al Palayamamay non abbiamo ancora incontrato team di grande blasone.  Per la prima volta affrontiamo una squadra che sta sopra di noi in classifica, perchè Novara l’abbiamo incontrata alla prima giornata: questo deve essere di stimolo, ci deve caricare e responsabilizzare. Dovremo cercare di trovare quella continuità che in alcuni momenti ci è mancata, ma che in ogni caso non ha mai intaccato il nostro livello di attenzione e combattività. Il fatto che si avvicini una squadra così importante come Conegliano a me fa venire l’acquolina in bocca e spero di saper trasmettere questa sensazione anche alle ragazze”.

Il Busto Arsizio contro le capoliste potrà sicuramente contare sul duo Orro-Diouf e su una Piani in più pronta a dire la sua con la nuova maglia dell’UIBA.

  •   
  •  
  •  
  •