Volley A2 – Scatta un baffo: Gioia del Colle e Tuscania unite per la ricerca

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

L’ 11 e 12 Novembre “Scatta un baffo” e partecipa alla campagna di sensibilizzazione promossa da Movember.

In occasione della decima di andata di campionato di Serie A2 UnipolSai di Volley maschile, le società Gioiella Micromilk Gioia del Colle e Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania sosterranno il movimento MOvember con l’iniziativa “Scatta un baffo” per sensibilizzare la prevenzione, la diagnosi precoce e l’assistenza alle malattie oncologiche, con particolare riferimento al cancro alla prostata, che rappresenta oggi il 20% di tutti i tumori diagnosticati nell’uomo, a partire dall’età di cinquanta anni.

Cos’è MOvember

Il movimento MOvember, nato in Australia nel 2003, affronta in maniera alternativa e non istituzionale il tema della prevenzione e della ricerca dalle malattie tumorali.
Prende il nome da MO (moustache, baffi) e November perché per un mese il gruppo invita gli uomini a farsi “Mo Bro”, ovvero a sfoggiare barba e baffi, contribuendo anche visivamente alla sensibilizzazione alla propria salute. In particolare si pone l’attenzione sulle patologie urogenitali, in forte aumento in Italia. Tra esse, si segnala il cancro alla prostata che ogni anno registra 370 mila nuove diagnosi.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza

Scatta un baffo – Come partecipare e perché

Gioia del Colle e Tuscania promuoveranno nei propri palasport il prossimo week end di campionato, l’11 e 12 Novembre, “Scatta un baffo” attraverso la distribuzione di baffi colorati prima dell’inizio della gara, senza preclusione di sesso ed età.
La partecipazione da parte dei tifosi attraverso foto condivise sui social con gli hashtag #scattaunbaffoGioia e #scattaunbaffoTuscania, servirà a divulgare il messaggio di unirsi alla campagna italiana #unbaffoperlaricerca promossa da Movember Italia.
Entrambe le società hanno deciso di premiare i propri tifosi con dei premi e con delle iniziative nel dopo gara.
Ancora una volta lo sport si dimostra capace di unirsi in sinergia andando oltre le rivalità del campo. Complimenti alle due società e alla pallavolo in generale che si candida ancora una volta quale esempio perseguibile.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza

Per avere maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito https://movember.com

Scatta un baffo TuscaniaScatta un baffo Gioia

  •   
  •  
  •  
  •