Volley Serie B: Canottieri Ongina rimonta e batte Bresso 2-3

Pubblicato il autore: Volley Canottieri Ongina Segui

Un “patimento” lontano da Monticelli che non è una novità, come del resto non la è la capacità di stringere i denti e infine festeggiare, per un cammino fin qui senza macchie. E’ una Canottieri Ongina dalle sette vite quella capace di ribaltare a situazione a Bresso, andando prima sotto 2-0 per poi imporsi al tie break contro la Sopra Steria.
Come nella precedente trasferta di Monza, per i gialloneri monticellesi è stato un sabato difficile, dovendo spartire la posta in palio contro un avversario di caratura – almeno in classifica – inferiore. Anche in questa occasione, però, la squadra di Massimo Botti ha saputo non alzare bandiera bianca, bensì lottare fino a imporsi in quello che è stato l’unico tie break di giornata.
Il film della partita ha visto due “tempi” ben distinti: nei primi due set, i neroverdi di casa hanno fatto la voce grossa, sfruttando una prestazione superlativa in attacco, mentre la Canottieri Ongina è risultata pressoché assente. Qualche brivido in avvio di terzo set, poi la squadra di Massimo Botti ha saputo progressivamente reagire, imponendosi agevolmente nella seconda parte dell’incontro. Nella “remuntada”, positivo ingresso al centro per Bara Fall che ha avvicendato Paolo Bonola.
La sofferta vittoria in terra milanese, la numero sette della stagione, ha mantenuto immacolata l’imbattibilità dei piacentini, sempre in vetta alla classifica sebbene ora il primato sia condiviso con altre tre formazioni: Cisano, Montichiari e Diavoli Rosa Brugherio.
Domenica seconda trasferta consecutiva sul campo vicentino di Cornedo (ore 18) contro i padroni di casa penultimi in classifica.
SOPRA STERIA BRESSO-CANOTTIERI ONGINA 2-3 (25-21, 25-22, 18-25, 15-25, 9-15)

SOPRA STERIA BRESSO
: Demme 11, Pellacani 1, Bonomi 3, Genovese 12, Cremona 22, Comencini 8, Zhao (L), Bertolini, Lozzi, Nichelini, Montali. N.e.: Foroni, Hensemberger. All.: Smorgon
CANOTTIERI ONGINA: Parisi 1, Nasari 13, De Biasi 15, Cardona 17, Caci 13, Bonola 3, Cerbo (L), Fall 10, Pazzoni, Binaghi 1. N.e.: Miranda, Filipponi. All.: Botti
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza