Volley femminile serie A1 prima giornata ritorno, Santo Stefano si tinge di volley rosa

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

alessia orro carica
Si sa che il periodo delle feste di Natale da qualche anno e’ accompagnato dal grande volley di serie A, quest’anno il giorno di Santo Stefano coincidera’ con la prima giornata di ritorno del campionato volley femminile serie A1. Le pantere dell’Imoco Volley Conegliano  si sono laureate campionesse d’inverno dando prova in questa prima parte di campionato di tutta la loro forza. Vediamo nel dettaglio le partite di Santo Stefano.
Partiamo proprio dalle pantere dell’Imoco che al Palaverde incontreranno la Pomi’ Casalmaggiore che proverà a iniziare un nuovo campionato, necessita’ di cambio di direzione per le ragazze di coach Lucchi che se dovessero riuscire a far bene in una trasferta così difficile troverebbero certo la giusta carica per proseguire nel cammino di risalita. Dall’altra parte della rete una Conegliano fortissima che in questo girone d’andata ha steccato solamente in casa contro Modena e che senza dubbio vorrà iniziare il girone di ritorno come era cominciata l’andata.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia

Bella la partita del Palayamamay tra Busto Arsizio e Novara.
Occasione per le ragazze di Marco Mencarelli di riscattarsi dopo la sconfitta interna contro Scandicci al tie-break, partita difficilissima contro Novara, le campionesse d’Italia in carica non hanno brillato nell’ultimo periodo anche se nella scorsa partita e’ arrivato un convincente 3-0 in trasferta contro Legnano. Incontro certamente dal coefficiente di difficolta’ più alto quello contro Busto Arsizio, per lanciare la rincorsa a Conegliano servirà una grande prestazione.
Scandicci affrontera’ in casa Modena. Partita fondamentale per le toscane che certamente in questo girone di andata hanno avuto degli alti e bassi. Arrivata lo scorso turno una brillante vittoria in trasferta contro Busto Arsizio subito seguita pero’ in Coppa Italia dal tonfo in casa di Monza. Se analizziamo le partite delle ragazze di Carlo Parisi da inizio anno saltano agli occhi gli stop arrivati in partite nelle quali ci si aspettava il salto di qualità’, vedi Novara e Conegliano, contro Modena l’occasione di ripartire bene e continuare in quel percorso di avvicinamento alle big del campionato. Per quanto riguarda Modena la cura Fenoglio sembra stia dando i suoi frutti, vincono Ferretti e compagne , contro Scandicci un test importante per valutare il percorso d crescita.
Saugella Team Monza-Il Bisonte Firenze altro incontro interessante, la squadra di casa arriva al match sulle ali dell’entusiasmo dopo le vittorie in trasferta contro la Foppapedretti e il successo in Coppa Italia contro Scandicci, Firenze vittoriosa nell’ultimo turno di campionato contro Filottrano, in Coppa Italia invece si e’ dovuta inchinare di fronte alla forza della corazzata Conegliano.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: recupero della quarta giornata contro Modena

Derby lombardo tra la Foppapedretti Bergamo e la Sab Volley Legnano, partita importantissima in chiave salvezza , una vittoria di Legnano garantirebbe un bel salto in avanti e l’allontanarsi dalla zona pericolosa, per le orobiche invece la possibilità di avvicinarsi proprio a Legnano .
Chiude il quadro di questa prima giornata di ritorno del campionato volley femminile serie A1 la partita tra Pesaro e Filottrano. 
In casa Lardini c’e’ stato il cambio in panchina, Giuseppe Nica chiamato a sostituire Alessandro Beltrami proverà nell’impresa difficile di risalire la classifica cercando magari di iniziare da Pesaro, campo difficile soprattutto considerando l’ottimo campionato che le ragazze di Matteo Bertini stanno facendo.

  •   
  •  
  •  
  •