10.a giornata volley femminile serie A1, chi vincerà il big match tra Novara e Conegliano?

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

volley A1 femminile
Tutto pronto per una nuova appassionante giornata di volley serie A1, per la precisione siamo arrivati alla 10.a giornata.
Ad aprire questo turno di regular season tra poche ore l’incontro tra Casalmaggiore di Cristiano Lucchi e Busto Arsizio di Marco Mencarelli.
La sfida avrà inizio alle ore 16, Casalmaggiore sta conoscendo l’inizio di campionato più difficile degli ultimi anni duranti i quali questa meravigliosa realtà sportiva ha scolpito il proprio nome nella storia del volley rosa italiano. Dall’altra parte Diouf e compagne sono partite benissimo e si sono confermate per il momento come terza forza del campionato. Delle due certamente ha più sete di punti Casalmaggiore che si trova nella parte bassa della classifica, nei programmi pero’ di Busto quello di continuare sulla scia positiva tracciata fino ad ora.
Big match attesissimo di questa 10. giornata lo scontro tra Novara e Conegliano.
L’Imoco e’ tornata prima in classifica dopo il passo falso di Novara sconfitta in maniera forse inaspettata al tie-break nella trasferta di Monza. Le pantere hanno invece dimostrato tutta la loro forza andandosi a prendere una vittoria importantissima fuori casa a Scandicci. Partita da pronostico impossibile, altissimo il livello in campo, certo che chi vincerà in questa attesissima sfida lancerà un messaggio chiaro per il prosieguo del campionato.
Scandicci in casa contro Bergamo deve vincere per superare in fretta la delusione scaturita dal secondo match perso in casa contro una big. La vittoria delle pantere lo scorso turno ha ridimensionato per il momento i sogni di gloria della squadra toscana, partita quella di domenica comunque non facile perché di fronte si troveranno una FoppaPedretti che certamente vuole dare una scossa al campionato e tentare la scalata della classifica verso acque più tranquille.
Interessantissima la partita che vedrà di fronte la Saugella Team Monza e la Liu Jo Nordmecanica Modena. In settimana il cambio in panchina per le modenesi, Marco Fenoglio chiamato a sostituire Marco Gaspari capace lo scorso campionato dopo una regular season non proprio esaltante di centrare la finale scudetto, per Ferretti e compagne quest’anno pero’ alti e bassi, grandi imprese come la vittoria in trasferta al Palaverde accompagnate pero’ da parecchi passi falsi in casa. A Fenoglio il compito di risollevare le sorti di Modena , partenza subito difficile visto che l’ostacolo da affrontare si chiama Monza, capace di fermare Novara domenica scorsa.
Filottrano in casa contro Legnano proverà a trovare punti fondamentali per muovere una classifica che si sta facendo davvero complicata, dall’altra parte della rete troveranno Legnano,  squadra che arriva al match sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria al tie-break contro Casalmaggiore.
Conclude il quadro di questa 10.a giornata volley femminile serie A1 l’incontro tra Pesaro e Firenze, le toscane proveranno a bissare l’ottima prestazione offerta nella vittoria al PalaPanini e costata la panchina a Marco Gaspari.
Vediamo la classifica completa a poche ore dall’inizio di questa 10.a giornata volley femminile serie A1:
Imoco Volley Conegliano 24, Igor Gorgonzola Novara 23, Unet E-Work Busto Arsizio 21, Savino del Bene Scandicci 20, Liu Jo Nordmeccanica Modena 13, My Cicero Volley Pesaro 13, Saugella Team Monza 12, Il Bisonte Firenze 10, Sab Volley Legnano 9, Pomì Casalmaggiore 9, Foppapedretti Bergamo 5, Lardini Filottrano 3.

  •   
  •  
  •  
  •