Alessia Orro carica le compagna per la sfida contro Pesaro

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

alessia orro caricaSarà la giovane palleggiatrice sarda l’ago della bilancia nella supersfida di domenica contro Pesaro. Alessia Orro carica le farfalle per l’incontro al Palayamamay che vale la zona alta della classifica. La formazione di Busto Arsizio non può infatti permettersi di lasciare punti per strada. La capitana Stufi richiama le ragazze all’ordine visto che Pesaro, pur essendo una neo promossa, sta dimostrandosi come la vera rivelazione del campionato e ha saputo mettere in difficoltà diverse squadre di vertice. La MyCicero Volley è a solo 5 punti dal Busto Arsizio e viene dalla grande vittoria per 3 a 0 contro la Foppapedretti, che darà un grande morale alle marchigiane sicure ormai della propria forza. Niente cali di attenzione quindi e si dovrà essere ben precisi in attacco servendo per il meglio l’opposto Diouf e la banda Bartsch. Per il coach Mencarelli ottime notizie arrivano anche dalla Piani e dalla Dall’Igna, che hanno giocato molto bene a Firenze e potrebbero rappresentare valide alternative all’interno del match per far rifiatare Valentina Diouf e Alessia Orro. La Piani è ormai una sorta di beniamina tra il pubblico delle farfalle, perché fin dall’esordio ha subito dimostrato grande affiatamento con le compagne ed è subito apparsa sicura di se e determinante. Il fatto di poter contare sulla sua compagna di squadra ai tempi di Club Italia Alessia Orro come alzatrice ha senza dubbio aiutato la giovane banda a pagare meno l’adattamento alla nuova squadra. Vittoria sembra infatti aver sempre giocato nel Busto Arsizio, pur essendo il primo anno nella pallavolo che conta.
La formazione allenata dal coach Bertini ha poi un roster di tutto rispetto con Carlotta Cambi in regia e la belga Lise Van Hecke in diagonale.  Centrali ci saranno l’ex farfalla Freya Aelbrecht e Rossella Olivotto, in banda la montenegrina Bokan e l’argentina Nizetich, libero l’altra ex  Alessia Ghilardi. Sarà quindi una sorta di ritorno per la Ghilardi e la Aelbrecht che hanno comunque lasciato un buon ricordo a Busto Arsizio e saranno ben accolte dal pubblico.

Si esprime così sul match la centrale dell’UYBA Beatrice Berti sul sito ufficiale del Busto Arsizio Volley www.volleybusto.com:

“Veniamo da una gara difficile a Firenze, che se siamo state brave a portare a casa dopo un avvio complicato, soprattutto perchè loro forzavano parecchio il servizio. La vittoria ci è stata di aiuto per il morale, in palestra durante gli allenamenti ci divertiamo e si respira un clima sereno. Domenica sarà una partita dura contro una squadra che ha già dimostrato di poter impensierire anche le grandi. Van Hecke e Aelbrecht sono solo due delle giocatrici più pericolose del MyCicero, insieme alla palleggiatrice Cambi che è in grado di distribuire molto bene il gioco”.

Non abbassa la guardia la Berti consapevole di come il morale delle farfalle sia al massimo dopo la bella vittoria di Firenze e questo non deve giocare un brutto scherzo contro una squadra che può contare tra le sue fila giocatrici come Van Hecke e Aelbrecht e una palleggiatrice di tutto rispetto come la Cambi. Sarà tutto nelle mani della giovanissima ma apprezzatissima palleggiatrice UYBA Alessia Orro, che dovrà superarsi per permettere alla sua squadra di superare il muro difensivo della MyCicero, impresa non facile ma alla portata di Alessia che ha più volta dimostrato quale sorta di atleta sa essere.

  •   
  •  
  •  
  •