Azimut Modena, pace fatta tra il club e Ngapeth

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Fonte foto: pagina facebook Azimut Modena

Alla fine, la vicenda si conclude senza scossoni, cessioni o spaccature: Ervin e Swan Ngapeth rimarranno all’Azimut Modena, almeno per ora. La società ha infatti diramato un comunicato ufficiale dall’eloquente titolo “Insieme per vincere” in cui viene certificato l’incontro tra dirigenti, giocatori e allenatore che ha portato alla ricomposizione della frattura emersa pochi giorni or sono.

Insieme per vincere. Al termine di un doppio incontro tenutosi in mattinata, la società Modena Volley è lieta di comunicare che i giocatori Earvin e Swan Ngapeth da oggi si riuniranno alla rosa della squadra gialloblù. La decisione è frutto di un incontro tra vertice della Società, giocatori e allenatore prima, quindi di un confronto chiarificatore tra il tecnico Radostin Stoytchev e lo stesso Earvin Ngapeth nel quale sono stati affontati e sciolti i nodi emersi nei giorni scorsi. Tutte le parti hanno convenuto la propria volontà di rispettare gli impegni assunti ad inizio della stagione con la società Modena Volley.

Per il momento torna quindi il sereno in casa Azimut, e vengono scacciate, si vedrà per quanto, quelle nubi che rischiavano di funestare il buon cammino dei gialloblu in questa prima parte di stagione. Il comunicato rappresenta una svolta importante e per certi versi inaspettata. La sensazione, dopo la partita di ieri e l’atteggiamento piuttosto infastidito di Stoycev sulla questione, lasciavano pensare che il divorzio potesse essere la strada più percorribile. Così non è stato. Ma, come si è visto nelle ultime settimana, la situazione può diventare incandescente in pochssimo tempo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia