Volley Femminile, Santo Stefano amaro per Casalmaggiore: le pantere devastano la Pomì

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Santo Stefano amaro
Samsung Galaxy Volley Cup sempre più dura per la Pomì Volley che in questo Santo Stefano amaro perde sonoramente per 3 a 1 nella prima giornata del girone di ritorno contro l’Imoco Volley. Le pantere del coach Santarelli sbranano senza pietà Lo Bianco e compagne che non sono mai un serio pericolo per la squadra di casa che soccombe solo in un set per 26 a 24. 25-15 / 24-26 / 25-21 / 25-14 i parziali dei singoli set che vedono, specialmente nell’ultimo, la resa incondizionata delle ragazze di Lucchi, che nonostante i buoni propositi natalizi testimoniano come il 2017-2018 non sia proprio l’anno del Casalmaggiore. Incontenibile per le pantere la Nicoletti nella prima frazione di gioco, fortunatamente la capitana Stevanovic e la Martinez, preferita a Guerra, mantengono in gara le ospiti che però non vanno oltre i 15 punti prima di capitolare sotto i colpi delle pantere. Inutile l’inserimento di Zago e Rondon per rivitalizzare l’incontro. Deludenti Pavan e Lo Bianco che vengono infatti sostituite. Nel secondo set c’è la reazione delle ragazze di Lucchi che vogliono cancellare il bruttissimo primo set. Ottime la Guiggi e la Starcevic che permettono il pareggio per 1 a 1. Terzi set ancora da dimenticare per la Pomì che trova sulla sua strada una De Kruijf strepitosa. Lucchi inverte la diagonale e la mossa sembra funzionare perché la Starcevic inizia a macinare punti, ma non basta, il risultato è 25 a 21 per le pantere. L’ultimo set, il quarto, è una vera e propria resa incondizionata, con la Bricio e la De Kruijf che non lasciano respirare le ragazze di Cristiano Lucchi che gettano la spugna nonostante le grida del coach. Ultima frazione di gioco veramente da dimenticare per i tifosi del Casalmaggiore, che speravano in qualcosa di più in questo inizio girone di ritorno, anche se le avversarie non erano tra le più semplici, anzi, l’Imoco sta dimostrando di non avere rivali, eccezion fatta per Novara, in questo campionato.

  •   
  •  
  •  
  •