Sir Safety Perugia, Simone Anzani vuole il primato

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Fonte foto: pagina facebook ufficiale Sir Safety Perugia

C’è voglia di grandi match a Perugia quest’anno. La Sir Safety Perugia ha cominciato la stagione a marce subito altissime con la vittoria della Supercoppa, la qualificazione ai gironi di Champions League(e la vittoria nella prima giornata della pool nel derby contro la Lube) e un ruolino di marcia in campionato veramente invidiabile con 10 vittorie, tutte tranne una arrivate per 3-0, su 11 partite(unica sconfitta a Civitanova). Ma domenica arriva, a Perugia, l’Azimut Modena, al terzo posto in graduatoria per la sfida tra due delle squadre più forti della nostra Superlega. Uno dei protagonisti di questo straordinario momento della Sir Safety Perugia è sicuramente il centrale Simone Anzani, arrivato dalla Blu Volley Verona in estate, che ha saputo prontamente guadagnarsi il posto da titolare, in diagonale con Podrascanin, sostituendo il partente Birarelli(proprio in direzione Verona). Proprio Simone Anzani ha parlato ieri e sul sito ufficiale della Sir compaiono le sue parole per presentare lo scontro diretto al vertice: “Domenica sarà una partita per noi molto importante per provare a riconquistare il primo posto in classifica”. La Lube è infatti impegnata nel Mondiale per club e ha già anticipato il proprio dodicesimo turno qualche settimana fa. In caso di vittoria da 3 punti, Perugia balzerebbe da sola in testa a 33 punti. Non sottovaluta però l’avversario Anzani perché infatti è consapevole che “di fronte avremo una squadra piena di insidie e di campioni come Bruno e Ngapeth che possono in ogni momento risolvere le partite. Dovremo perciò stare molto attenti ed usare tutte le nostre armi migliori per portare a casa una vittoria che ci serve come il pane”. Insomma tutto è pronto per una grandissima partita: e i protagonisti stanno affilando le armi.

  •   
  •  
  •  
  •