Turno infrasettimanale volley femminile serie A2, cambio al vertice in classifica

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

final four volley 2017 coppa italia maschile
Verdetti importanti nel turno infrasettimanale della serie A2 volley femminile, Cuneo conquista la vetta della classifica. Vediamo nel dettaglio i risultati della 14.a giornata, a sorpresa arriva la sconfitta di Chieri che perde il primato in classifica, subito un 3-1 in trasferta contro Club Italia con parziali di 25-16, 24-26, 25-21 e 29-27.
Big match di questo turno per le zone alte della classifica era la sfida tra Trento e Soverato , ha vinto la Delta Informatica che conquista tre punti fondamentali e fa un salto importante in classifica raggiungendo il secondo posto ad un solo punto da Cuneo. Di contro Soverato fa i conti con uno stop che le costa una scivolata in classifica al quarto posto insidiata da Mondovì staccata di un solo punto e protagonista di una bella vittoria in trasferta sul campo di Olbia che rimane ancorata ai posti pericolosi della classifica. Partono molto bene le sarde che vincono il primo parziale 25-18 poi il black out, vince Mondovì i successivi set 25-20, 25-22 e 25-19.
Ma torniamo alla notizia di questa 14.a giornata volley femminile serie A2, il cambio al vertice a vantaggio di Cuneo che approfitta del passo falso di Chieri contro il Club Italia conquistando tre punti in casa contro Collegno e di conseguenza la vetta della classifica. Partenza in quarta per le piemontesi che portano a casa il primo set col risultato di 25-13, un po’ più di fatica nel secondo che si conclude 25-23, rialza la testa Collegno capace di conquistare  il terzo parziale 25-20, termina il match con la vittoria del quarto set per Cuneo col risultato di 25-20.
Prova a riavvicinarsi alle zone alte di classifica la Battsitelli S.G. Marignano che vince lo scontro casalingo contro Montecchio Maggiore per 3-1, equilibrio per quanto riguarda il conto dei primi due set finiti 25-19 e 18-25, mette il turbo dopo la Battistelli che conquista i successivi due set 25-18 e 25-16. Altra sconfitta per Montecchio Maggiore che dovrà tornare presto alla vittoria per evitare di tornare in zone di classifica pericolose.
Vita facile per Brescia che ottiene i tre punti vincendo 3-0 contro una Caserta sempre più in crisi, le campane provano a resistere l’urto di una squadra che guarda verso le zone di classifica che contano ma alla fine arriva una sconfitta con parziali di 25-17, 25-21 e 25-18.
Partita importante quella che attendeva Perugia e Marsala bisognose entrambe di punti per muovere la classifica, vincono le umbre 3-0 sfruttando il turno casalingo e condannando le siciliane ancora in fondo alla classifica seguite solo da Caserta fanalino di coda.
Da segnalare anche il successo di Orvieto che riesce ad avere la meglio di Ravenna con un 3-0 netto con risultati importanti soprattutto nei primi due set che si chiudono 25-17 e 25-16, un po’ più di equilibrio nel terzo finito 25-22.
Rivediamo la classifica completa al termine di questa 14.a giornata volley femminile serie A2:
Ubi Banca San Bernardo Cuneo 32, Delta Informatica Trentino 31, Fenera Chieri 30, Volley Soverato 29, Lpm Bam Mondovì 28, Battistelli S.G. Marignano 26, Savallese Millenium Brescia 24, Conad Olimpia Teodora Ravenna 22, Barricalla Collegno 20, Club Italia Crai 17, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 16, Zambelli Orvieto 16, P2P Givova Baronissi 14, Bartoccini Gioiellerie Perugia 11, Golem Olbia 9, Sigel Marsala 7, Golden Tulip  Volalto Caserta 4. 

Leggi anche:  Cev Cup pallavolo femminile, domani parte la bolla di Monza: tutti i dettagli
  •   
  •  
  •  
  •