Champions League Volley: la Lube vince e aggancia la capolista Perugia

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Si  è conclusa ieri la terza giornata della Pool A di CEV Champions League con la sfida tra la Lube Civitanova ed il Fenerbahce Istanbul. La squadra italiana guidata da Medei ha ottenuto la vittoria per 3-1 ( 25-22; 25-11; 21-25; 25-12) con numerosi alti e bassi, infatti ha dominato due set senza difficoltà mentre nel terzo parziale ha avuto troppi black-out soprattutto al servizio ed in attacco.
Al momento con la seconda vittoria consecutiva hanno raggiunto quota 7 punti, raggiungendo la Sir Safety Perugia che grazie alle tre vittorie ottenute si trova al primo posto in classifica.

All’Eurosuole Forum di Civitanova è andata in scena una bella partita, senza uno dei protagonisti principali di questa squadra Campione d’Italia: Osmany Juantorena infatti è rimasto in panchina per alcuni problemi alla schiena, quasi una precauzione presa da parte di coach Medei dato che nella gara contro Trento l’attaccante di posto 4 aveva giocato senza problemi. Al suo posto in campo l’americano Taylor Sander ( MVP a fine gara) che ha giocato molto bene e a fine gara il tabellino ha detto che ha messo a segno ben 19 punti, con un 70% in attacco ; ma non è stata solo la gara di Sander, infatti la Lube è stata trascinata dal suo opposto Tsvetan Sokolov  e dal capitano Dragan Stankovic che ha chiuso il match con ben 14 punti.
Dall’altra parte, tra i migliori del Fenerbahce troviamo Quesque ( che ha militato a Modena ), l’opposto Metin Toy e Alen Sket che sono riusciti ad impensierire con diversi tipi di attacchi la difesa marchigiana.

Queste le parole dell’MVP Taylor Sander a fine gara: “Il Fenerbahce può giocare bene e lo abbiamo visto stasera. L’importante è che abbiamo dimostrato di avere carattere, come nel quarto set dove la differenza sostanziale l’ha fatta il nostro servizio. Tra due settimane dovremo affrontare nuovamente i turchi, però questa volta saremo a casa loro e dovremo conquistare un’altra vittoria, prima però di pensare alla Champions dobbiamo concentrarci per la gara contro Modena, dove proveremo sicuramente a ottenere una vittoria.”

  •   
  •  
  •  
  •