Pallavolo femminile A1, i risultati dell’11.a di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Si e’ chiusa l’11.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1 che negli anticipi del sabato sera aveva visto le tre prove convincenti delle prime della classe, Conegliano Novara e Scandicci avevano infatti superato rispettivamente Cuneo in trasferta, Busto Arsizio in casa e Firenze nel derby in trasferta.
Le vittorie degli anticipi non avevano cambiato la situazione in alto alla classifica, pantere saldamente al comando a + 7 da Novara e a +10 da Scandicci terza, a due giornate dal termine quindi aritmeticamente centrato l’obiettivo del primo posto in regular season. Bella soddisfazione per le pantere che sono certo consapevoli di come i playoff scudetto siano un campionato a parte ma che nello stesso tempo di come vincere la regular season significhi aver dimostrato qualcosa in più rispetto alle avversarie, da qui si deve ripartire.
C’era grandissimo interesse nel vedere come si sarebbe sviluppata la lotta per il quarto posto, la sconfitta di Busto Arsizio contro Novara in trasferta aveva agevolato non poco Monza che in caso di vittoria nella sfida casalinga contro Filottrano avrebbe superato le farfalle e agguantato la quarta piazza.
Questa vittoria e’ arrivata, alla Candy Arena le brianzole hanno superato le marchigiane 3-1 (19-25, 25-18, 25-21, 25-18). Partenza complicata per le ragazze di Falasca che pero’ alla fine hanno ribaltato la situazione e ottenuto tre punti importantissimi che consentono di festeggiare per il momento la conquista del quarto posto.
Filottrano cercava punti salvezza importantissimi che non sono arrivati, visti pero’ i risultati dagli altri campi questa sconfitta ha il sapore meno amaro.
Non ha approfittato infatti di questo risultato Chieri che ha sprecato l’occasione casalinga contro Brescia di accorciare ulteriormente il distacco dalle marchigiane che , terzultime, rimangono a + 5 a due giornate dal termine.
Un’ottima Brescia passa quindi in Piemonte 0-3 ( 23-25, 15-25, 23-25) e complica il discorso salvezza per Chieri che ora non puo’ più sbagliare e deve sperare in un passo falso di Filottrano.
L’ultimo risultato di questa 11.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile A1 che vedeva riposare Bergamo ha registrato la sofferta vittoria al tie-break di Casalmaggiore che supera in cinque set in casa il Club Italia ( 25-18, 19-25, 25-18, 20-25, 15-9).
Bella prova quindi per le azzurrine che escono da questa trasferta con un punto, Casalmaggiore ha perso l’occasione importante di trovare tre punti pieni per accorciare le distanze da Busto Arsizio e Monza.
Una 11.a giornata di ritorno che presentava tre capitoli importanti, la lotta al vertice, lo scontro per il quarto posto e la lotta salvezza.
Forse e’ proprio questo capitolo che merita un commento particolare, Filottrano sembra aver fatto un passo decisivo mentre Chieri ha buttato al vento un’ottima occasione di riaprire i giochi in maniera importante. La settimana tribolata con molte giocatrici non al top della forma probabilmente ha pregiudicato il risultato di questa gara anche se va dato merito a Brescia di aver giocato un’ottima partita.
Monza vede vicino il raggiungimento del quarto posto al termine della regular season , sarebbe davvero un grandissimo traguardo per le ragazze di coach Falasca.
Conegliano 
infine festeggia, come dicevamo, la vittoria della regualr season.
Vediamo la classifica completa al termine dell’11.a giornata di ritorno :
Conegliano 57, Novara 50, Scandicci 47, Monza 45, Busto Arsizio 42, Casalmaggiore 40, Firenze 36, Cuneo 33, Brescia 28, Bergamo 28, Filottrano 14, Chieri 9, Club Italia 3.

Leggi anche:  Champions League volley femminile, serata perfetta per le italiane
  •   
  •  
  •  
  •