Semifinale di andata Champions League pallavolo femminile, una super Novara vince in Turchia

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Un’impresa incredibile quella che hanno fatto le ragazze di Novara che si sono imposte nella semifinale di andata di Champions League pallavolo femminile per 0-3 ( 17-25, 25-27, 15-25)  sul campo delle campionesse del Mondo e d’Europa in carica del Vakifbank Istanbul. 
Una prestazione a dir poco perfetta, 30 i punti di una stellare Paola Egonu che ha incantato ottenendo il premio di MVP della serata.
Una vittoria importantissima nella strada che porta alla finalissima del 18 Maggio a Berlino, e’ vero che siamo solo al “primo tempo”, e’ anche vero che una prova superlativa come quella offerta in Turchia in vista del ritorno a Novara non può che regalare a Piccinini e compagne una carica esplosiva.
Un percorso in Champions League fino ad ora delle ragazze di coach Barbolini impressionante, sono arrivate tutte vittorie, ora manca l’ultimo tassello prima della conquista della finale.
Nel ritorno sara’ vietato fare calcoli, dovranno essere brave le ragazze di Novara a resettare e ripartire da zero, mettendo la stessa tenacia e grinta mostrata a Istanbul consapevoli di avere di fronte una corazzata alla quale non si può concedere nulla.
Esulta il tifo italiano per la coppia Conegliano-Novara che ha dimostrato di avere le carte in regola per alzare il piu’ prestigioso trofeo continentale a livello di club al cielo.
Questo il commento post partita di coach Barbolini riportato dal sito della societa’ di Novara : ” Siamo felici e orgogliosi, abbiamo vinto una partita eccezionale ed e’ davvero importante essere partite così ma ricordiamoci che questo e’ solo un passo: sappiamo che in Italia sara’ diverso, sicuramente, e che sara’ ancor piu’  difficile perché loro sono probabilmente la squadra piu’ forte al mondo.
Intanto e’ importante aver dimostrato che possiamo vincere e che possiamo giocare a questo livello. “

  •   
  •  
  •  
  •