Pallavolo femminile A1, i risultati della 12.a di andata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, i risultati della 12.a di andata hanno confermato quanto delineato nell’ultimo periodo. In testa alla classifica la lotta si fa davvero interessante , Busto Arsizio sembra fare sul serio e la distanza da Conegliano, leader della classifica, rimane davvero corta.
In questa 12.a di andata campionato pallavolo femminile serie A1 non c’e’ stata nessuna partita finita al tie-break, le squadre che sono riuscite a vincere hanno raccolto tutte tre punti.
Questo e’ un fattore importante soprattutto per chi sta cercando di risalire la classifica dopo un inizio di stagione altalenante.

L’anticipo del sabato

L’anticipo del sabato della 12.a di andata campionato pallavolo femminile serie A1 era stato il big match Novara-Casalmaggiore. Le piemontesi si sono imposte 3-0 chiudendo una settimana perfetta che aveva visto le ragazze di coach Massimo Barbolini vincere in casa con Perugia, trovare la vittoria in Polonia di Champions League e chiudere appunto con i tre punti contro Casalmaggiore. Un successo importante che ha consentito alle piemontesi di scavalcare le ragazze di coach Marco Gaspari e raggiungere il  terzo posto. Per Casalmaggiore un limite importante emerso in questo girone di andata quello di aver perso tutti gli scontri diretti con le big. Bisognerà lavorare per invertire questa tendenza.

Le partite della domenica

Le partite  della domenica della 12.a di andata campionato pallavolo femminile hanno riproposto la sfida a distanza tra Conegliano e Busto Arsizio. Le pantere sono riuscite a vincere in trasferta contro Firenze per 0-3 (21-25, 16-25, 23-25) e mantenere il primato della classifica a piu’ tre da Busto Arsizio che in casa ha battuto Filottrano 3-0 ( 27-25, 25-23, 25-20) . Le farfalle hanno avuto la grande capacita’ di rimanere lucide nei primi due parziali in momenti nei quali i set avrebbero potuto prendere un andamento a favore delle marchigiane.
Questo successo consente alle ragazze di coach Stefano Lavarini di mantenere a tre punti la distanza dalla vetta della classifica occupata dalle pantere. Grandissima attesa per il big match proprio tra Conegliano e Busto Arsizio in programma il 26 Dicembre al Palaverde.
Scandicci piano piano sta risalendo in classifica, la vittoria casalinga contro una Brescia sempre piu’ in crisi per 3- 0 ( 25-19, 25-21, 25-16) ha permesso alle toscane di agguantare il quarto posto.
Brescia non riesce piu’ a vincere , serve un’inversione di marcia perché la posizione in classifica si sta facendo preoccupante.
In chiave salvezza importante successo casalingo di Chieri su Bergamo per 3-1 ( 25-23, 18-25, 25-15, 25-20 ),  le piemontesi con questi tre punti scavalcano le orobiche raggiungendo una posizione di classifica tranquilla, e di Cuneo che riesca in trasferta ad espugnare il campo di Caserta 1-3 ( 17-25, 25-23, 25-27, 18-25 ) .
Chiude il quadro di questa 12.a di andata campionato pallavolo femminile A1 il successo in trasferta di Monza su Perugia per 0-3 (18-25, 22-25, 20-25 ) che conferma il grande momento delle brianzole e condanna le umbre a una posizione di classifica sempre piu’ delicata.

La classifica 

Questa la classifica completa dopo la 12.a di andata campionato pallavolo femminile serie A1 e in attesa dell’ultimo turno del girone di andata :
Conegliano 33, Busto Arsizio 30, Novara 23, Scandicci 22, Casalmaggiore 22, Monza 21, Firenze 18, Chieri 16, Bergamo 15, Filottrano 14, Cuneo 12, Brescia 11, Caserta 8, Perugia 7.

Il big match di Santo Stefano 

Sale l’attesa per il big match di Santo Stefano tra Conegliano e Busto Arsizio, soli tre punti tra le due squadre, le farfalle tenteranno l’aggancio in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •