Pallavolo femminile A1, le squadre che rischiano di piu’ nel turno di Santo Stefano

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, le squadre che rischiano di piu’ nel turno di Santo Stefano sono certamente quelle che sperano ancora di chiudere il girone di andata tra le prime otto per assicurarsi la partecipazione alla Coppa Italia e quelle coinvolte nella lotta salvezza.
Il campionato e’ ancora molto lungo ma certamente per squadre come Caserta e Perugia questo turno di Santo Stefano rappresenta una tappa molto importante.
Impegnate rispettivamente nelle trasferte contro Casalmaggiore e Cuneo, per loro una ulteriore sconfitta aggraverebbe una situazione di classifica gia’ molto delicata.
Ricordiamo che in questo campionato pallavolo femminile A1 retrocederanno la 13.a e la 14.a classificate. In questo momento a salutare la serie A1 sarebbero proprio Caserta e Perugia.
Nonostante un ritmo di vittorie impressionante , se vogliamo tra le squadre che rischiano di piu’ nel turno di Santo Stefano c’e’ proprio Conegliano tallonata al secondo posto dalle farfalle di Busto Arsizio protagoniste di un girone di andata da applausi. Sono solo tre i punti di distacco, se vincessero le ragazze di coach Stefano Lavarini si convincerebbero che vincere lo scudetto non e’ poi un’utopia.
Rischiano alla fine in questo turno di Santo Stefano quelle squadre che ancora possono puntare ad arrivare tra le prime otto alla fine del girone di andata, alla fine della giornata del 26 Dicembre scopriremo le otto partecipanti alla Coppa Italia.

  •   
  •  
  •  
  •