Volley, Superlega: il punto sul campionato alla fine del girone d’andata

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Il girone d’andata del campionato Superlega di volley ha chiuso i battenti domenica scorsa dove si è emesso il primo verdetto, ovvero le prime otto della classifica che andranno a giocare i quarti di finale di Coppa Italia (22-23 gennaio) in gara unica in casa delle squadre con classifica migliore. Le quattro che vinceranno si qualificheranno alle Final Four in programma a Bologna (Unipol Arena) il 22 e 23 febbraio.

La grande protagonista di questo inizio campionato è stata la Lube Civitanova capace di vincere tutte e dodici i match disputati con sei successi per 3-0, cinque per 3-1 e uno solo per 3-2 (in trasferta a Ravenna) per un totale di 36 vinti e sette persi dimostrando fino a questo momento di essere la favorita numero uno per la vittoria del titolo che sarebbe il secondo consecutivo.
Alle spalle dei marchigiani ci sono i vice campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia (due ko contro Milano e Macerata) e gli emiliani della Leo Shoes Modena (tre ko contro Macerata, Verona e Perugia, ma mai vittorie al tie break) che seguono con 28 punti.
A sorpresa al quarto posto troviamo l’Allianz Milano che proprio al fotofinish ha superato l’Itas Trentino: i lombardi con un grande Nimir Abdel-Aziz, attualmente miglior marcatore della Superlega si trovano a 25 punti e dunque solamente a -3 dal podio, mentre i dolomitici quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate si trovano a 24 punti, ma fino a un mese erano imbattuti e si giocavano addirittura il primo posto con la Lube.

Dopo le Top Five c’è parecchio distacco, dove al sesto posto troviamo la Consar Ravenna con 16 punti e un punto sotto Kioene Padova e Vero Volley Monza che che sono riuscite a staccare in extremis il pass per la Coppa Italia; rimane fuori dalle Final Eight un pò a sorpresa la Calzedonia Verona (14 punti) che paga a caro prezzo la sconfitta casalinga di due giorni fa in casa contro Milano.
Nelle zone calde della graduatoria, dove ricordiamo retrocederanno le ultime due, si trovano la Gas Sales Piacenza a 12 punti con cinque vittorie curiosamente tutte ottenute al tie break (due quelli persi), al terz’ultimo posto la coppia Top Volley Cisterna-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che di punti ne hanno 9 e infine il fanalino di coda molto staccata la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora con 4 punti (unica vittoria 3-0 a Vibo Valentia).

Superlega, Final Eight Coppa Italia

1) Civitanova-8) Monza

4) Milano-5) Trentino

2) Perugia-7) Padova

3) Modena-6) Ravenna

  •   
  •  
  •  
  •