Rugby: Nuova Zelanda fuori alla Coppa del mondo femminile

Pubblicato il autore: Alessandro Cini Segui

HakaFerns

Terza giornata decisiva. Il terzo turno della Coppa del Mondo di rugby femminile in pieno svolgimento in Francia restituisce un quadro in crescita della palla ovale “in rosa”.

L’Irlanda di Fiona Coglhan travolge come un fiume in piena le colleghe kazake con un 40 a 5, assicurandosi un posto nel “paradiso” della semifinali, mentre fatica l’Inghilterra a trovare la quadratura del cerchio contro un coriaceo Canada: finisce con un 13 pari con un calcio di marca canadese che certo non soddisfa la britanniche.

A questo punto è assolutamente compromessa la prosecuzione del torneo per le “Black Ferns” della Nuova Zelanda: malgrado la vittoria piena con il bonus sugli Usa, le ragazze in nero – vincitrici delle ultime quattro edizioni della Coppa del mondo – sono definitivamente fuori.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Rugby Peroni Top10: vittorie con bonus per Petrarca Padova e Rovigo