Rugby: Italia perde con l’Argentina 18 a 20. Gli Azzurri, però, non hanno deluso. In vantaggio per quasi tutta la partita.

Pubblicato il autore: Cristina Loria Segui

rugby risultato Italia Argentina

Non delude la nazionale azzurra di Rugby, nonostante la sconfitta odierna a Genova contro l’Argentina per 18 a 20. L’essersi trovati in vantaggio per quasi tutta la partita, purtroppo, non è bastato agli Azzurri per battere una coriacea e più cinica Argentina, che non ha mai perso il filo del gioco e ha saputo sfruttare le occasioni avute.

La svolta del match dei Pumas è partita, infatti, da quella che probabilmente è stata la migliore fiammata offensiva azzurra: quando una bellissima meta dell’Italia sembrava cosa quasi fatta, un offload azzardato ha dato la palla all’Argentina che, con Gonzalez Amorosino, ha colpito gli Azzurri e il pubblico di Marassi proprio sul fischio finale del primo tempo.

A fine partita con alcuni tweet lo stesso capitano Sergio Parisse ha confermato che “abbiamo giocato un buon primo tempo. Per un errore nostro l’Argentina ha segnato”.

A portare, per la prima volta, i Pumas in vantaggio durante il secondo tempo è stata proprio la meta numero due, trasformata da Hernandez e messa a segno da De La Fuente in mezzo ai pali. Il calcio di punizione di Sanchez, dieci minuti dopo, ha allargato la distanza di punteggio tra le due squadre.

A nulla è valso, al 34′ della ripresa, il calcio piazzato di Luciano Orquera, che ha portato il punteggio sul 18-20: nei minuti finali, nonostante attacchi arrembanti ed un tentativo di drop (finito a lato), l’Italia non è riuscita a ribaltare il risultato.

“Sono contento per il rientro, – ha twittato Castrogiovanni, dopo un mese di espulsione – mi dispiace per la sconfitta. Abbiamo combattuto su ogni palla”

I punti azzurri sono stati tutti messi a segno dalla piazzola: 15 da Haimona (5/6) e 3 da Orquera (1/1).
Ora non resta che guardare al prossimo appuntamento con i Cariparma Test Match. A Padova, sabato prossimo, 22 novembre, gli Azzurri del rugby affronteranno il Sudafrica.

Per vedere la partita c’è sempre la diretta tv su DMAX (Canale 52 digitale terrestre | Sky canale 136-137 | TivùSat canale 28)

Risultati della partita Cariparma Test Match: Italia v Argentina 18-20 (p.t. 12-10)

Marcatori: p.t. 4′ c.p. Haimona (3-0), 11′ c.p. Hernandez (3-3), 14′ c.p. Haimona (6-3), 20′ c.p. Haimona (9-3), 23′ c.p. Haimona (12-3), 40′ m. Gonzalez Amorosino trasf. Hernandez (12-10); s.t.. 9′ c.p. Haimona (15-10), 21′ m. De La Fuente t. Hernandez (15-17), 31′ c.p. Sanchez (15-20), 34′ c.p. Orquera (18-20)

Italia: Masi; Sarto, Campagnaro, Morisi, McLean (34′ s.t. Toniolatti); Haimona (30′ s.t. Orquera), Gori (34′ s.t. Palazzani); Parisse (cap), Favaro (19′ s.t. Minto), Zanni; Furno (30′ s.t. Bortolami), Geldenhuys; Castrogiovanni (19′ s.t. Chistolini), Ghiraldini (34′ s.t. Manici), Aguero (24′ s.t. De Marchi) all.Brunel

Argentina: Tuculet (11′ s.t. Moroni); Amorosino, Aguilla, De La Fuente, Montero; Hernandez (24′ s.t. Sanchez), Cubelli (cap) (24′ s.t.Landajo); Senatore, Desio, Isa; Lavanini, Petti (30′ s.t. Ponce); Tetaz-Chaparro (15′ s.t. Herrera), Cortese (19′ s.t. Iglesias-Valdez), Ayerza (27′ s.t. Noguera-Paz) all. Hourcade

arb. Joubert (Sudafrica)

Carispezia Man of the match: Masi (Italia)

  •   
  •  
  •  
  •