Diego Domínguez nuovo c.t. del Tolone?

Pubblicato il autore: Chiara Console Segui

Diego Dominguez

Diego Domínguez potrebbe essere il nuovo commissario tecnico del Tolone a partire dal 2016: la notizia non è ancora ufficiale ma sembra ormai imminente la conferma che lo vorrebbe a capo del XV francese che sta dominando il proprio campionato e il panorama europeo. A lanciare l’annuncio della probabile carica è L’Equipe che, sottolineando la volontà dell’attuale c.t. Bernard Laporte di lasciare la squadra in favore della presidenza federale dopo l’esperienza come allenatore della nazionale francese, dà quasi per certa l’accordo con l’ex azzurro.

Il quotidiano sportivo francese avrebbe analizzato le affermazioni rilasciate dal presidente del Tolone, Mourad Boudjellal; sebbene non siano stati esplicitamente fatti nomi a riguardo, egli stesso avrebbe infatti apertamente confermato la fine della ricerca di un successore alla guida del club campione di Francia ed Europa. Per quanto riguarda la firma del contratto, visto che l’accordo sarebbe stato già raggiunto nei giorni scorsi, i tempi sembrano essere strettissimi: potrebbe infatti arrivare già prima di questo Natale, lasciando a Diego Domínguez il tempo necessario per studiare la situazione attuale, seppur già favorevole, e a Laporte lo spazio per affrontare la coraggiosa scelta di carriera.

Nato a Córdoba, in Argentina, da madre italiana, Diego Domínguez ha al suo attivo un palmarès di tutto rispetto, come il record di essere stato il primo giocatore a raggiungere i 1000 punti a livello internazionale; ed è proprio questo primato ad averlo portato a essere il quinto marcatore nella storia del rugby a 15, con ben 1010 punti realizzati in 76 incontri. Se la trattativa andasse in porto, l’ex mediano di apertura potrebbe trovare tra le fila del Tolone il pilone azzurro Martin Castrogiovanni, sebbene per lui ancora non si siano dissipati dubbi sul futuro della carriera: ancora non ci sono notizie certe sul prolungamento del contratto, tanto da aver lasciato trapelare delle deboli voci relative alla possibilità di un ritiro dal campo.

  •   
  •  
  •  
  •