Rugby: Domínguez vs Gavazzi, è scontro?

Pubblicato il autore: Chiara Console Segui

Diego Dominguez

C’è aria di maretta nel rugby italiano: non tira buon vento tra Diego Domínguez e Alfredo Gavazzi, l’ex mediano d’apertura azzurro e il presidente federale che da giorni si stanno scontrando sulla questione di presunte provvigioni della FIR elargite nei confronti dell’ex nazionale. Secondo Gavazzi il futuro, o almeno così sembra secondo le indiscrezioni dei giorni scorsi, c.t. del Tolone avrebbe guadagnato 230mila euro l’anno grazie al contratto stilato con Credit Agricole, l’attuale Cariparma, per la sponsorizzazione del XV nazionale; l’ingente cifra, ritenuta non dovuta, sarebbe poi stata sospesa dallo stesso presidente per non gravare sulle finanze della Federazione.
Dopo l’intervento di replica di Domínguez sul sito onrugby.it, in cui l’icona che ha portato l’Italia del rugby al Sei Nazioni ha smentito qualsiasi provvigione conseguente alla firma dello sponsor con la FIR riservandosi il diritto di adire a vie legali per lesione dell’immagine personale, Gavazzi ha spiegato alla stampa in maniera più completa la questione in sospeso. Per il presidente, la cifra sarebbe stata corrisposta non direttamente all’ex rugbista ma a una società da lui rappresentata nel rapporto con la Federazione Italiana Rugby; non resta dunque che attendere ulteriori delucidazioni affinché si calmino le acque tra le due figure chiave della palla ovale tricolore.

  •   
  •  
  •  
  •