Sei Nazioni 2015, le convocazioni di Brunel

Pubblicato il autore: Armando Cortese Segui

le convocazioni di Brunel

Il Sei Nazioni 2015 é ormai alle porte ed ecco puntuali le convocazioni di Brunel in vista dell’esordio dell’Italrugby nella più importante competizione internazionale dell’emisfero nord. Tra conferme, sorprese e ritorni il Commissario tecnico ha svelato la lista ufficiale dei 30 azzurri scelti per il primo raduno (25 – 28 gennaio, Acqua Acetosa di Roma), un mix di giovani speranze ed esperti vecchietti. Tre le novità assolute: il mediano di mischia Marcello Violi (classe ’93) unico rappresentante del campionato di Eccellenza, il centro Giulio Bisegni (classe ’92) e l’ala Michele Visentin (classe ’91)…per loro un’occasione da sfruttare nel miglior modo possibile, perché stando alle parole dello stesso Brunel “il Torneo è l’ultima, reale opportunità per testare alcuni giovani che stanno dimostrando di avere qualità interessanti in Pro12 o ai vertici del massimo campionato italiano. Per loro è un’opportunità di dimostrare il proprio effettivo valore nell’anno dei Mondiali”. Una menzione particolare merita il trentacinquenne Mauro Bergamasco, flanker indomito ed indomabile, l’azzurro più longevo, che dal 1998 onora i colori della Nazionale. Sorprende e non poco la sua chiamata, soprattutto se nel medesimo reparto si considerano il numero e le qualità dei possibili pretendenti ad una maglia. Il debutto di sabato 7 febbraio é vicino, dalla verde terra d’Irlanda arriveranno trifogli, arpe, folletti ed ettolitri di birra…non possiamo farci trovare impreparati! Buon lavoro ragazzi!
Questi i convocati — Piloni: Matias Aguero, Dario Chistolini (Zebre), Martin Castrogiovanni (Tolone), Alberto De Marchi (Sale Sharks).
Tallonatori: Leonardo Ghiraldini (Leicester Tigers); Andrea Manici (Zebre).
Seconde linee: George Biagi, Marco Bortolami, Quintin Geldenhuys (Zebre); Joshua Furno (Newcastle Falcons).
Terze linee: Robert Barbieri (Leicester Tigers), Mauro Bergamasco (Zebre), Simone Favaro, Francesco Minto, Alessandro Zanni (Benetton Treviso), Sergio Parisse (Stade Francais).
Mediani: Edoardo Gori (Benetton Treviso), Guglielmo Palazzani, Kelly Haimona (Zebre), Marcello Violi (Cammi Calvisano), Tommaso Allan (Perpignan).
Trequarti: Giulio Bisegni, Leonardo Sarto, Giovambattista Venditti, Michele Visentin (Zebre), Michele Campagnaro, Luca Morisi, Simone Ragusi (Benetton Treviso), Andrea Masi (London Wasps), Luke McLean (Sale Sharks).

 

 

  •   
  •  
  •  
  •