Le conseguenze del rugby: non c’é correlazione tra palla ovale e problemi di salute a lungo termine

Pubblicato il autore: Armando Cortese Segui

le conseguenze del rugby

Le conseguenze del rugby, o meglio del giocare a rugby, non sarebbero così negative come potrebbe sembrare. Secondo uno studio triennale (ottobre 2012 – marzo 2015) della Auckland University of Technology, promosso e finanziato dalla federazione neozelandese e da World Rugby, non c’è infatti nessun legame tra la pratica del rugby ed eventuali problemi di salute, fisici e cognitivi, a lungo termine…non solo, la condizione degli ex rugbisti é sostanzialmente in media con quella di altri sportivi. Osservando attentamente le dinamiche di una singola partita ovale e considerando l’alto numero di gare disputate da un atleta in un’intera carriera d’istinto verrebbe da pensare l’esatto contrario o comunque sarebbe lecito nutrire alcuni dubbi a riguardo…Tale ottimistica conclusione é il frutto del monitoraggio di 281 ex giocatori di rugby a livello amatoriale e di 73 ex atleti di discipline che non prevedono il contatto fisico e della comparazione dei parametri ottenuti con le condizioni psico-fisiche di rugbisti attivi nel ventennio 1980 – 2000. I risultati della ricerca sono stati accolti con entusiasmo da Rob Nichol, responsabile dell’International Rugby Players’ Association, che comunque non li ritiene ancora esaustivi auspicando per questo nuovi test in futuro. Sinceramente restano alcune perplessità soprattutto perché: 1) il campione analizzato riguarda l’ambito amatoriale, difficilmente paragonabile all’odierno professionismo di alto livello, caratterizzato da impatti duri e ad alta velocità; 2) il campione di confronto é composto da atleti che hanno giocato fino al 2000, quando il rugby era sostanzialmente un altro sport.
Le conseguenze del rugby? …positive sull’animo dei tifosi, forse un po’ meno sul fisico di chi in campo sbatte e si batte alla conquista di metri, a volte centimetri, preziosi. Le perplessità restano, in attesa di analisi più dettagliate ed attendibili.

  •   
  •  
  •  
  •