Mondiali Rugby De Carli: “Vittoria importante, restiamo in corsa per i nostri obiettivi”

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

rugby rbs6nazioni Azzurri da eataly

DE CARLI: “VITTORIA IMPORTANTE, RESTIAMO IN CORSA PER I NOSTRI OBIETTIVI”

TROIANI: “UN PO’ DI TENSIONE, DOVEVAMO VINCERE. ORA PENSIAMO ALL’IRLANDA”

Giornata di recupero per gli Azzurri che ieri sera, dopo il successo sul Canada a Leeds, si sono trasferiti a Cobham, nel Surrey, dove prepareranno le due prossime sfide della Pool D della Rugby World Cup contro l’Irlanda (Londra, 4 ottobre) e la Romania (Exeter, 11 ottobre).

Per Giampiero De Carli, tecnico degli avanti azzurri, la conferenza stampa del giorno dopo ha permesso di fare il punto sulla prova del proprio reparto e, più in generale, sul lascito della vittoria dell’Elland Road:

“E’ stata una bella vittoria, importante per il morale. Sono contento della prestazione degli avanti, non era facile sfidare un Canada che non contestava le rimesse laterali e, come ci aspettavamo, una gestione particolare della mischia ordinata”.

“Non avevo mai visto una squadra non andare al contest in nove rimesse laterali consecutive, ma nonostante tutto siamo riusciti a controllare bene questa fase di gioco: eravamo preparati a questa possibilità, avevamo lavorato in questo senso. La mischia ha fatto passi avanti rispetto alla prima partita, ma in vista della gara contro gli irlandesi c’è ancora da migliorare, andiamo ad affrontare una squadra di livello, che ha grande fiducia nei propri mezzi”.

Il Manager degli Azzurri, Luigi Troiani, ha evidenziato a sua volta l’importanza del risultato di Leeds:

“Vincere è sempre piacevole, soprattutto se come nel nostro caso il successo tiene aperta la porta per il passaggio del turno. Ieri forse i ragazzi erano un po’ contratti, ma penso fosse dovuto alla consapevolezza del peso specifico della partita: adesso ci aspettano due giorni abbastanza tranquilli, da martedì inizieremo a preparare con grande attenzione la gara contro l’Irlanda, fondamentale per il nostro torneo”.

“Ghiraldini – ha spiegato Troiani – ha effettuato stamattina una risonanza magnetica ai flessori della gamba destra dopo che ieri è stato costretto a lasciare il campo per infortunio. Aspettiamo il referto deglio esami tra stasera e domani. Per quanto riguarda Parisse, domani eseguirà gli ultimi accertamenti a Parigi e, se l’esito sarà quello che speriamo, Sergio potrà aggregarsi alla Nazionale tra lunedì e martedì”

E chiaro, come per i tanti tifosi della palla ovale rimanere con i piedi per terra e difficile, anche se la dichiarazione di De Carli  “Vittoria importante, restiamo in corsa per i nostri obiettivi ” fa ben sperare.

  •   
  •  
  •  
  •