Rugby Eccellenza, le gare della 4° giornata: spicca il derby tra Calvisano e Viadana

Pubblicato il autore: -crucco38 Segui

Rugby eccellenza

Tutto pronto per la 4° giornata del campionato di  rugby Eccellenza che vedrà in programma domani il big match tra Rugby Calvisano e Rugby Viadana, rispettivamente seconda e quarta in classifica. Sarà un derby tutto lombardo quello che si giocherà al Peroni Stadium. I campioni in carica dovranno riscattare la sconfitta subita la settimana scorsa a Padova contro il Petrarca mentre il Viadana vuole dare seguito al successo casalingo ottenuto contro le Fiamme Oro. Sono diverse le assenze a cui devono far fronte i padroni di casa: da Salvatore Costanzo in prima linea alla terza linea Nicola Berardo così come l’ala Gabriele di Giulio ed è in forte dubbio anche il centro Pablo Canavosio. Per gli ospiti pesa soprattutto l’assenza di Ian.

Domani ci sarà anche il testacoda tra la prima e l’ultima della classe. La capolista Rovigo ospiterà il fanalino L’Aquila in un match che sembra già segnato. Gli abruzzesi però ci credono e sperano nell’impresa di portare a casa i primi cinque punti stagionali dopo la beffa maturata nel finale della scorsa settimana contro Mogliano. Il coach dei Bersaglieri, Filippo Frati avverte però i suoi: “L’Aquila è indubbiamente una squadra in crescita, capace di giocarsela fino a 10 minuti dal fischio finale con una corazzata come Mogliano, ragion per cui ci sarà bisogno nuovamente di una buona prestazione, partendo dalle fasi statiche”.

Impegno delicato per il Petrarca Padova che andrà nella Capitale sul campo delle Fiamme Oro. I veneti, terzi in classifica, sono reduci dalla vittoria contro i campioni in carica del Calvisano ma coach Cavinato tiene alta la concentrazione e non si fida degli avversari: “Personalmente reputo le Fiamme Oro molto più forti dei campioni d’Italia” – le parole del mister alla vigilia. Le Fiamme dovranno far fronte a diversi infortuni ma dovranno cercare di cancellare la sconfitta di Viadana. Per i cremisi si tratta di una sfida sempre sentita dal momento che proprio a Padova nacque la società rugbistica della Polizia di Stato dove vinse cinque scudetti.

Altra squadra capitolina impegnata sabato è la Lazio che andrà in trasferta contro il Marchiol Mogliano per cercare la seconda vittoria consecutiva. Allo stadio Maurizio Quaggia sarà uno scontro diretto per rimanere aggrappati al treno playoff. I biancocelesti grazie ai successi su Fiamme Oro e Piacenza sono al quinto posto, tre lunghezze sopra Mogliano che è reduce da una vittoria più sofferta del previsto a L’Aquila. Tra i padroni di casa sarà titolare l’ex della partita, la terza linea Ruben Riccioli, che affronterà per la prima volta da avversario i biancocelesti dopo essere arrivato in estate alla corte di coach Galon.

Ma ad aprire il programma della 4° giornata di Eccellenza sarà l’anticipo di questa sera, in programma alle 19:10, tra Sitav Lyons Piacenza e Lafert San Donà. I padroni di casa sono a caccia di punti chiave per la salvezza contro una diretta concorrente e la prestazione dell’ultimo turno contro la Lazio, nonostante la sconfitta finale, fa ben sperare. Dall’altra parte il San Donà arriva da due ko consecutivi e deve far fronte a diversi dubbi di formazione oltre alle assenze certe di Padrò, Borsi, Iovu, Manfredi e Gianmarco Vian.

Rugby Eccellenza, i match della 4° giornata:
Sitav Lyon Piacenza – Lafert San Donà
Femi-CZ Rovigo – L’Aquila RC
Marchiol Mogliano – IMA Lazio
Fiamme Oro Roma – Petrarca Padova
Rugby Calvisano – Rugby Viadana 1970

  •   
  •  
  •  
  •