Attentati di Parigi, ferito anche il rugbista Barraud del Mogliano

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Aristide-Barraud-620x350Vi è anche il rugbista Aristide Barraud nella lunga lista di feriti degli attentati che ieri hanno sconvolto Parigi. Il ventiseienne, mediano di apertura in forza al Mogliano, era presente nei luoghi dove sono stati scagliati gli attacchi terroristici ed è rimasto ferito ad un polmone. A riportare la notizia è ” L’Equipe”. Nel corso della giornata di oggi le notizie sulle condizioni di salute del giocatore del Mogliano si sono rincorse e fortunatamente sembra che Barraud non versi in pericolo di vita.  Cauto ottimismo anche dalla società veneta che ha emanato un comunicato con il quale ha rassicurato sulle condizioni del 26enne.
“Riceviamo con immenso sollievo comunicazione dal papà, che Aristide non è in pericolo di vita. E’ stato coinvolto insieme alla sorella mentre si trovava in uno dei luoghi degli attentati. La sorella è stata ferita in modo importante a un braccio e dovrà subire alcuni interventi, mentre Aristide è stato colpito da due proiettili, uno al piede e uno al torace. E’ stato operato d’urgenza per riparare i danni riportati dal polmone e ora si trova in rianimazione. Entrambi sono da considerare fuori pericolo di vita ma per conoscere le conseguenze delle ferite riportate occorrerà attendere ancora qualche giorno, nel frattempo rimarranno sotto osservazione”.
Il giocatore francese, cresciuto a Massy, ha indossato successivamente nel corso della sua carriera la maglia dello Stade Francais oltre ad aver fatto parte delle selezioni giovanili della nazionale francese, dall’under 18 all’under 20. Barraud è in forza al Mogliano dal 2014.

  •   
  •  
  •  
  •