Le Zebre preparano la sfida con il Gloucester dopo i tredici convocati in nazionale

Pubblicato il autore: Angelo Gambella Segui

Lo Stadio Lanfranchi di Parma si prepara ad ospitare la grande sfida europea di sabato 23 tra i padroni di casa delle Zebre e il Gloucester. Le Zebre, saldamente al secondo posto del girone della Challenge Cup, sono ancora in corsa per il passaggio del turno fra le migliori seconde.

I bianconeri, infatti, sono al quinto posto della classifica avulsa e con una vittoria casalinga sui britannici potrebbero rientrare fra le tre ammesse alla seconda fase del torneo. Le scelte tecniche, che saranno presto annunciate, rivestono così grande importanza.

Intanto c’è grande soddisfazione nella società e nello staff tecnico delle Zebre Rugby dopo le convocazioni del commissario tecnico della nazionale italiana Jacques Brunel in vista del Sei Nazioni 2016. Fra i trenta azzurri che prenderanno parte al prossimo torneo, al via il 6 Febbraio contro la Francia, figurano ben tredici giocatori della rosa delle Zebre.

A difendere i colori azzurri nel più antico torneo internazionale di rugby saranno i bianconeri Valerio Bernabò, George Biagi, Giulio Bisegni, Carlo Canna, Dario Chistolini, Gonzalo Garcia, Kelly Haimona, Andrea Lovotti, Edoardo Padovani, Guglielmo Palazzani, Jacopo Sarto, Leonardo Sarto e Andries Van Schalkwyk.

La prima buona notizia è il rientro in gruppo dopo i rispettivi infortuni di Biagi, Bisegni e Haimona, mentre farà il suo esordio nella competizione Carlo Canna già protagonista nella scorsa coppa del mondo con la nazionale.
Quattro Zebre potrebbero fare il loro esordio assoluto: il pilone Lovotti, le due terze linee Jacopo Sarto e Van Schalkwyw, l’apertura Padovani.

Altri tesserati delle Zebre indisponibili per infortunio, e non selezionati per questo motivo, sono i tallonatori Manici e D’Apice, il mediano di mischia Violi e la seconda linea Geldenhuys.

Appresa la notizia delle convocazioni, Andrea De Rossi team manager ha così commentato: “Queste convocazioni sono il frutto del lavoro iniziato quest’estate con un gruppo nuovo sia nello staff che nei giocatori. Abbiamo avuto una stretta collaborazione con lo staff della nazionale, un rapporto intrapreso con continuità e logica. Sono contento per i tredici convocati ai quali faccio un grande in bocca al lupo. Allo stesso tempo sono dispiaciuto per gli altri giocatori infortunati che avrebbero meritato sicuramente la maglia azzurra e per chi non è stato selezionato. Adesso per le Zebre arriva il momento di mantenere alte le nostre performances, mi attendo dunque un positivo riscontro sulla rosa a disposizione, costruita anche per essere competitiva in queste fasi di stagione dove tanti giocatori sono impegnati con la nazionale“.

RBS 6 Nations Championship, Stadio Olimpico, Rome, Italy 7/2/2015 Italy vs Ireland Italy's George Biagi Mandatory Credit ©INPHO/Matteo Ciambelli

Questi i convocati delle Zebre in Nazionale, e i relativi caps, per la partita d’esordio del 6 Nazioni 2016.

Piloni

Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 13 caps)

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, esordiente)

Seconde linee

Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 27 caps)

George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 8 caps)

Flanker/n.8

Jacopo SARTO (Zebre Rugby, esordiente)

Andries VAN SCHALKWYK (Zebre Rugby, esordiente)

Mediani di mischia

Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 15 caps)

Mediani d’apertura

Carlo CANNA (Zebre Rugby, 7 caps)

Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby, esordiente)


Centri/Ali/Estremi

Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 39 caps)

Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 7 caps)

Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 23 caps)

Non considerati per infortunio: Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby), Andrea MANICI (Zebre Rugby), Marcello VIOLI (Zebre Rugby)

  •   
  •  
  •  
  •