Sei Nazioni di Rugby: Italia, i 30 convocati di Brunel

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

sei nazioni

Jacques Brunel ha scelto i 30 convocati dell’Italia per il Sei Nazioni di Rugby. Il c.t., per quello che sarà il suo ultimo atto alla guida della nazionale italiana di rugby, ha stupito tutti convocando ben dieci esordienti, tre dei quali pescati dal campionato di Eccellenza. Essi sono David Odiete, Mattia Bellini e Tommaso Castello. Convocazione a sorpresa anche per una leggenda del rugby tricolore come Martin Castrogiovanni. Il 34enne pilone è tornato in campo da poche settimane dopo aver sconfitto un tumore nonostante lui stesso avesse dichiarato che la forma migliore è lontana. Oltre ai tre giocatori dell’Eccellenza, esordiscono in nazionale i seguenti atleti: Andrea Lovotti e Matteo Zanusso, Ornel Gega, Andries Van Schalkwyk, Jacopo Sarto, Edoardo Piovani e Abraham Steyn.

Ovviamente a guidare la nazionale al prossimo Sei Nazioni sarà il capitano Sergio Parisse, fresco vincitore del premio di MVP del campionato francese (leggi l’articolo a lui dedicato). Di seguito ecco l’elenco completo dei 30 convocati da Jacques Brunel:
Piloni: Martin Castrogiovanni, Dario Chistolini, Andrea Lovotti, Lorenzo Cittadini, Matteo Zanusso.
Tallonatori: Ornel Gega, Leonardo Ghiraldini
Seconde linee: Valerio Barnabò, George Biagi, Marco Fuser
Terze linee: Francesco Minto,  Abraham Steyn, Alessandro Zanni, Sergio Parisse, Jacopo Sarto, Andries Van Schalkwyk
Mediani di mischia: Edoardo Gori, Guglielmo Palazzani
Mediani d’apertura: Carlo Canna, Edoardo Padovani
Centri/ali/estremi: Mattia Bellini, Giulio Bisegni, Gonzalo Garcia, Kelly Haimona, Leonardo Sarto, Michele Campagnaro, Tommaso Castello, Andrea Pratichetti, Luke McLean, David Odiete.

  •   
  •  
  •  
  •