Rugby, Sei Nazioni: il XV di Brunel anti Scozia

Pubblicato il autore: Linda Borgioni Segui

Italia-Scozia
Lo staff tecnico della Nazionale Azzurra di Rugby ha reso nota la formazione che sabato 27 febbraio alle ore 15.25 scenderà in campo all’Olimpico contro la Scozia per il Sei Nazioni. Rispetto al XV che è partito titolare nella sfida della seconda giornata contro l’Inghilterra, ci sono quattro cambi, tra cui al ruolo di apertura dove non c’è Canna, che è stato fermato da un problema muscolare e verrà sostituito da Haimona. In seconda linea è invece indisponile Biagi; inoltre, tornano in squadra anche Odiete, Furno e Ghirladini, mentre prende posto in panchina Van Schalkwyk.

Andando agli appuntamenti con le dirette tv che interessano il rugby, “Rugby Social Club”, condotto da Daniele Piervincenzi con Paul Griffen, Maria Beatrice Benvenuti e Massimo Giovanelli inizierà alle ore 14.45, mentre ricordiamo che il calcio d’inizio è fissato alle 15.25. L’ospite in studio per la trasmissione di DMAX sarò l’azzurro George Biagi, mentre Chef Rubio sarà in collegamento dallo Stadio Olimpico di Roma. Il noto Chef, che ha anche un suo programma su DMAX starà infatti dentro l’impianto sportivo per seguire l’omaggio speciale della FIR a Mauro Bergamasco. Ricordiamo, inoltre, che Italia Scozia, valevole per la terza giornata del Sei Nazioni, sarà visibile grazie alla diretta TV in chiaro su DMAX, canale 52. Inoltre, sarà possibile vedere il match degli Azzurri anche sul canale NOVE e in live streaming su DPLAY e www.eurosport.com.

Intanto, allo Stadio Olimpico di Roma si prepara l’ennesimo bagno di folla per la Nazionale italiana di Rugby. Infatti, nell’impianto romano sono attesi circa 68.000 spettatori per la sfida di sabato 27 febbraio 2016 contro la Scozia. Un palcoscenico davvero importante per una gara tutta da vivere. Ricordiamo, per chi non fosse riuscito a prendere i biglietti per lo stadio, che Italia Scozia si potrà vedere in diretta tv su DMAX, canale 52.

ITALIA SCOZIA, LA FORMAZIONE DEGLI AZZURRI PER LA SFIDA DI SABATO 27 FEBBRAIO 2016, ORE 15.25

 

FORMAZIONE ITALIA

15 David ODIETE (Marchiol Mogliano, 1 cap)*

14 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 25 caps)*

13 Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 20 caps)*

12 Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 41 caps)

11 Mattia BELLINI (Petrarca Padova, 2 caps)*

10 Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 8 caps)

9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 49 caps)*

8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 116 caps) – capitano

7 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso,  96 caps)

6 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 25 caps)

5 Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 35 caps)*

4 Marco FUSER (Benetton Treviso, 8 caps)*

3 Lorenzo CITTADINI (Wasps, 46 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 80 caps)

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 2 caps)*

A disposizione

16 Davide GIAZZON (Benetton Treviso, 25 caps)

17 Matteo ZANUSSO (Benetton Treviso, 2 caps)*

18 Martin CASTROGIOVANNI (Racing ’92, 117 caps)

19 Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 29 caps)

20 Andries VAN SCHALKWYK (Zebre Rugby, 1 cap)

21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 17 caps)

22 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby, 1 cap)*

23 Andrea PRATICHETTI (Benetton Treviso, 2 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

CALENDARIO RUGBY SEI NAZIONI 2016

 

TERZA GIORNATA SEI NAZIONI 2016

Galles Inghilterra, Venerdì 26 Febbraio ore 20.05 Millennium Stadium
Italia Scozia, Sabato 27 Febbraio ore 15.25 Stadio Olimpico
Inghilterra Irlanda, Sabato 27 Febbraio ore 16.50 Twickenham

QUARTA GIORNATA SEI NAZIONI 2016

Irlanda Italia, Sabato 12 Marzo ore 13.30 Aviva Stadium

Inghilterra Galles, Sabato 12 Marzo ore 16.00 Twickenham

Scozia Francia, Domenica 13 Marzo ore 15.00 Murrayfield

QUINTA GIORNATA SEI NAZIONI 2016

Galles Italia, Sabato 19 Marzo, ore 14.30 Millennium Stadium

Irlanda Scozia, Sabato 19 Marzo ore 17.00 Aviva Stadium

Francia Inghilterra, Sabato 19 Marzo ore 21.00 Stade de France

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •