Sei Nazioni: l’Italia Under 20 prova a sbloccarsi contro la Scozia

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Una fase di Italia-Inghilterra (fonte @federugby.it)

Una fase di Italia-Inghilterra (fonte @federugby.it)

Dopo le sonore sconfitte con Francia (40-3) ed Inghilterra (42-7), l’Italia Under 20 cerca la prima gioia nel Sei Nazioni di categoria contro la Scozia. Appuntamento per venerdì 26 febbraio, kick off ore 19.10, allo stadio «Plebiscito» di Padova con diretta su RaiSport.

Per la selezione del responsabile tecnico Alessandro Troncon, che ha convocato 25 giocatori, è la seconda ed ultima partita interna del torneo dopo quella disputata a San Donà di Piave contro l’Inghilterra. La Scozia arriva a Padova con un cammino 1-1, vittoria 24-6 sull’Inghilterra e sconfitta 18-15 con il Galles e l’anno scorso ha chiuso il torneo continentale al terzo posto con 3 vittorie e 2 sconfitte, mentre l’Italia terminò a zero punti.

Dopo l’impegno contro la Scozia, l’Italia affronterà Irlanda e Galles, entrambe in trasferta, rispettivamente l’11 e il 18 marzo.

GLI AZZURRINI
Piloni
Damiano Borean (Lafert San Donà)
Marco Riccioni (Rugby Calvisano)
Daniele Rimpelli (Rugby Reggio)
Giosuè Zilocchi (Elephant Rugby)
Tallonatori
Nicolò Broglia (US Firenze Rugby 1931)
Marco Mandredi (Lafert San Donà)
Seconde Linee
Giordano Baldino (Villorba Rugby)
Leonard Krumov (Rugby Viadana 1970)
Samuele Ortis (Rugby Lyons)
Flanker/n.8
Davide Ciotoli (L’Aquila Rugby Club)
Michael De Marco (Accademia Nazionale Ivan Francescato)
Davide Fragnito (US Rugby Benevento)
Gabriele Venditti (Fiamme Oro Rugby Roma)
Mediani di mischia
Matteo Maria Panunzi (Unione Rugby Capitolina)
Vincenzo Charly Ernest Trussardi (Clermont)
Mediani di Apertura
Leonardo Mantelli (Femi-CZ Rovigo)
Antonio Rizzi (Marchiol Mogliano)
Centri
Marcello Angelini (L’Aquila Rugby Club)
Roberto Dal Zilio (Rugby Paese)
Peter Boris Mokom (Rugby Viadana 1970)
Marco Zanon (Marchiol Mogliano)
Ali
Pierre Bruno (Marchiol Mogliano)
Lorenzo Masato (Marchiol Mogliano)
Estremi
Matteo Minozzi (Rugby Calvisano)
Luca Sperandio (Marchiol Mogliano)

  •   
  •  
  •  
  •