Sei Nazioni Under 20: Italia a San Donà contro l’Inghilterra per il riscatto

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Foto di gruppo alla conferenza stampa di presentazione (fonte @sandonàrugby)

Foto di gruppo alla conferenza stampa di presentazione (fonte @sandonàrugby)

L’Italia Under20 si prepara all’esordio interno nel Sei Nazioni, tutto pronto allo stadio «Pacifici» di San Donà di Piave, in provincia di Venezia (casa del Lafert San Donà impegnato nel campionato Eccellenza), per sostenere gli azzurrini contro l’Inghilterra. Dopo la sonora sconfitta in Francia (40-3), il XV del responsabile tecnico Alessandro Troncon cerca l’immediato riscatto contro gli inglesi che una settimana fa sono caduti 24-6 contro la Scozia.

«Per l’Italia sarà una partita del riscatto, vogliamo superare i limiti visti contro la Francia» ha assicurato Troncon nel corso della conferenza stampa tenutasi mercoledì a San Donà. L’appuntamento è per venerdì 12 febbraio alle 19.10 con diretta Raisport. A San Donà l’Italia Under20 aveva giocato anche l’anno scorso cadendo 40-10 contro la Francia. «L’obiettivo è fare un passo in avanti – spiega Troncon -. Giocheremo contro una realtà più evoluta ma abbiamo l’ambizione di andare in campo e sfidarli, siamo sereni e abbiamo lavorato bene. L’ostacolo più grande è la qualità degli avversari, giochiamo contro ragazzi già professionisti che ormai vivono in ambienti di altissimo livello».

Dopo l’impegno contro l’Inghilterra, l’Italia affronterà Scozia (26 febbraio al «Plebiscito» di Padova), Irlanda (11 marzo a Donnybrook) e Galles (18 marzo al «Parc Eirias»).

I convocati:
Piloni
Damiano BOREAN (Lafert San Donà)
Nicolò CECCATO (Marchiol Mogliano)
Marco RICCIONI (Rugby Calvisano)
Daniele RIMPELLI (Rugby Reggio)
Giosuè ZILOCCHI (Elephant Rugby)
Tallonatori
Engjel MAKELARA (Marchiol Mogliano)
Marco MANFREDI (Lafert San Donà)
Seconde Linee
Leonard KRUMOV (Rugby Viadana 1970)
Vittorio Alberto MANTEGAZZA (Unione Rugby Capitolina)
Samuele ORTIS (Rugby Lyons)
Flanker/n.8
Davide CIOTOLI (L’Aquila Rugby Club)
Michael DE MARCO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)
Davide FRAGNITO (US Rugby Benevento) – capitano
Gabriele VENDITTI (Fiamme Oro Rugby Roma)
Mediani di mischia
Matteo Maria Panunzi (Unione Rugby Capitolina)
Vincenzo Charly Ernest TRUSSARDI (Clermont)
Mediani di Apertura
Leonardo MANTELLI (Femi-CZ Rovigo)
Antonio RIZZI (Marchiol Mogliano)
Centri
Roberto DAL ZILIO (Rugby Paese)
Peter Boris MOKOM (Rugby Viadana 1970)
Dario SCHIABEL (Lafert San Donà)
Ali
Pierre BRUNO (Marchiol Mogliano)
Lorenzo MASATO (Marchiol Mogliano)
Estremi
Erik DHO (VII° Rugby Torino)
Luca SPERANDIO (Marchiol Mogliano)

  •   
  •  
  •  
  •