6 Nazioni femminile: domenica l’Italia sfida l’Irlanda

Pubblicato il autore: Angelo Gambella Segui

La Nazionale Femminile di Rugby capitanata da Sara Barattin, fresca del pass mondiale, si appresta al viaggio per Dublino, dove già nel pomeriggio è previsto un allenamento sul campo del Wanderers F.C., (secondo club più antico d’Irlanda, dopo il Trinity College).

Sei Nazioni rugby femminile 2016

Domani alle 9.30 ci sarà il consueto Captain’s Run al Donnybrook Stadium, dove è in programma la sfida tra le Azzurre del Rugby e le padrone di casa irlandesi. L’incontro, valido per il quarto turno del Torneo delle 6 Nazioni Femminile, si giocherà domenica 13 marzo, alle 13.00 locali (le 14.00 in Italia) con diretta streaming sul sito Federugby.it.

Andrea Di Giandomenico, head coach dell’Italdonne dichiara alla stampa: “è necessario concentrarsi sugli ultimi due impegni del Torneo, uno alla volta cercando di aumentare la qualità del gioco, soprattutto nella fase difensiva, ben consci che a Dublino ci aspetta una partita molto impegnativa“.

Italia ed Irlanda sono a 2 punti ciascuna in virtù delle vittorie, rispettivamente, su Scozia (22-7) e Galles (21-3). Entrambe le formazione hanno subito due sconfitte ad opera di Francia ed Inghilterra. Sempre al comando della classifica l’Inghilterra a punteggio pieno, seguita da Francia e Galles con 4 punti mentre le scozzesi ancora a zero occupano la posizione più bassa della graduatoria.

Domenica Manuela Furlan, estremo dell’Italia e della Benetton Treviso, raggiunge il 50esimo cap dall’esordio avvenuto il 7 febbraio 2009 a Londra. Manuela, come da tradizione, sarà la prima a fare ingresso sul terreno di gioco.

Per l’Irlanda l’head coach Tom Tierney ha proposto otto cambi rispetto all’ultima uscita contro l’Inghilterra, quindi sarà una squadra nuova quella che si esibirà a Donnybrook domenica pomeriggio. Per la prima volta entrano in campo Kim Flood e Liz Burke ad affiancare l’esperta ala Alison Miller che torna in gioco dopo un’esperienza nel Sevens. Molta esperienza, invece, è presente in panchina per le sostituzioni, con Ruth O’Reilly, Paula Fitzpatrick, Claire Molloy, Larissa Muldoon e Nora Stapleton.

Arbitrerà il match l’australiana Amy Perrett, assistita da Joy Neville e John Carvill designati dalla Irish Rugby Football Union.

Il prossimo ed ultimo turno dell’edizione 2016 vedrà l’Italdonne impegnata contro i Galles, sempre in trasferta, a Neath contro il Galles.

La formazione dell’Irlanda:

15. Kim Flood (Railway Union/Leinster)
14. Liz Burke (UL Bohemians/Munster)
13. Niamh Briggs (UL Bohemians/Munster) – Capitano
12. Sene Naoupu (Galwegians/Connacht)
11. Alison Miller (Portlaoise/Connacht)
10. Nikki Caughey (Railway Union/Ulster)
9. Mary Healy (Galwegians/Connacht)
1. Lindsay Peat (Railway Union/Leinster)
2. Cliodhna Moloney (Railway Union/Leinster)
3. Ailis Egan (Old Belvedere/Leinster)
4. Elaine Anthony (Highfield/Munster)
5. Marie Louise Reilly (Old Belvedere/Leinster)
6. Ciara Cooney (Railway Union/Leinster)
7. Ciara Griffin (Tralee/Munster)
8. Sophie Spence (Old Belvedere/Leinster)

A disposizione:

16. Zoe Grattage (Tralee/Munster)
17. Ruth O’Reilly (Galwegians/Connacht)
18. Fiona Reidy (UL Bohemians/Munster)
19. Claire Molloy (Bristol)
20. Paula Fitzpatrick (Toulouse)
21. Larissa Muldoon (Skewen)
22. Nora Stapleton (Old Belvedere/Leinster)
23. Claire McLaughlin (Queen’s University/Ulster)

La formazione dell’Italia:

15 Manuela FURLAN (Benetton Rugby Treviso, 49 caps)

14 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949, 13 caps)

13 Maria Grazia CIOFFI (US Rugby Benevento, 40 caps)

12 Michela SILLARI (Rugby Colorno, 27 caps)

11 Sofia STEFAN (Rennes, Francia, 25 caps)

10 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 14 caps)

9 Sara BARATTIN (Rugby Casale, 65 caps) – Capitano

8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 14 caps)

7 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 4 caps)

6 Michela ESTE (Benetton Rugby Treviso, 47 caps)

5 Alice TREVISAN (Rugby Riviera Del Brenta, 32 caps)

4 Elisa PILLOTTI (Rugby Parabiago, 3 caps)

3 Melissa BETTONI (Rennes, Francia, 28 caps)

2 Lucia CAMMARANO (Rugby Monza 1949, 11 caps)

1 Elisa CUCCHIELLA (Belve Neroverdi, 55 caps)

A disposizione

16 Lucia GAI (Rugby Riviera Del Brenta, 40 caps)

17 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 2 caps)

18 Diletta NICOLETTI (Rugby Bologna 1928, 1 cap)

19 Valentina RUZZA (Valsugana Rugby Padova, 11 caps)

20 Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, Francia, 19 caps)

21 Silvia FOLLI (Valsugana Rugby Padova, 1 caps)

22 Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Rugby Padova, 65 caps)

23 Veronica MADIA (Rugby Colorno 1 cap)

  •   
  •  
  •  
  •