Fiamme Oro Rugby Eugenio: “Vogliamo confermare il trend positivo” Si gioca il 25 marzo alle ore 15

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

rugby1

Fiamme Oro Rugby Eugenio: “Vogliamo confermare il trend positivo” Si gioca il 25 marzo alle ore 15

FIAMME ORO RUGBY, EUGENIO: “VOGLIAMO CONFERMARE IL TREND POSITIVO”

Dopo i due punti conquistati a Padova con il pareggio contro il Petrarca, le Fiamme tornano in campo venerdì 25 marzo alle 15 nell’anticipo della XIV giornata di Eccellenza.

Sul sintetico della caserma “S. Gelsomini” saranno di scena i neroverdi dell’Aquila Rugby Club, attualmente fanalino di coda del campionato con tre punti.

All’andata al “Fattori” i cremisi si imposero per 33 a 16 e in casa Fiamme Oro non si fa mistero della volontà di bissare quel successo, possibilmente con bonus, e raggiungere il quinto risultato utile consecutivo, così come dice l’allenatore del XV della Polizia di Stato, Eugenio Eugenio: «Le ultime prestazioni ci dicono che siamo in crescita e vogliamo confermare questo trend positivo. Contro L’Aquila dovremo fare a meno di alcuni giocatori che sono usciti un po’ malconci dalla trasferta di Padova e che vorrei recuperare in vista dei prossimi impegni che ci attendono».

Questo il XV che venerdì scenderà in campo: confermata la prima linea partita dal primo minuto contro il Petrarca e composta dai due piloni Fabio Cocivera e Giuseppe Di Stefano, con Alain Moriconi tallonatore; in seconda il neozelandese Troy Callander sarà affiancato da Luca Mammana, mentre sarà inedita la coppia di flanker composta da Vittorio Marazzi e Andrea Balsemin, con Gianmarco Duca a chiudere il pack; in mediana, Simone Marinaro, partito ala contro il Petrarca, torna nel suo ruolo naturale di numero 9 insieme a Maicol Azzolini all’apertura; tra le ali, dopo un turno di riposo, torna Matteo Gasparini a far coppia con Andrea Bacchetti, in campo dall’inizio dopo l’ottima prestazione contro il Petrarca, condita da una meta; i due centri saranno Giovanni Massaro e Roberto Quartaroli, mentre ad estremo torna Giuseppe Sapuppo.

Arbitrerà l’incontro il fischietto beneventano Vincenzo Schipani.

La probabile formazione

Sapuppo, Bacchetti, Quartaroli, Massaro, Gasparini, Azzolini, Marinaro, Duca, Balsemin, Marazzi, Mammana, Callander, Di Stefano, Moriconi, Cocivera

A disp.: Cenedese, Cerqua, Iovenitti, Cazzola, Favaro, Parisotto, Di Massimo, Seno

 

  •   
  •  
  •  
  •