Rugby: Eccellenza, XIV giornata: Calvisano in vetta solitaria. Rovigo vince soffrendo. Ok Viadana Qui la classifica aggiornata

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

Palla_da_RugbyRugby: Eccellenza, XIV giornata: Calvisano in vetta solitaria. Rovigo vince soffrendo. Ok Viadana Qui la classifica aggiornata

ECCELLENZA, XIV GIORNATA: CALVISANO IN VETTA SOLITARIA. ROVIGO VINCE SOFFRENDO. OK VIADANA

Conquista nuovamente la vetta solitaria il Rugby Calvisano che, con la vittoria per 40-7 contro l’IMA Lazio, sale a quota 59 punti in classifica. Vince e soffre il FEMI-CZ Rovigo che batte 21-16 il Marchiol Rugby Mogliano dopo che gli ospiti avevano chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco in vantaggio sul 16-9. Espugna il campo dei Lyons Piacenza il Rugby Viadana, con i padroni di casa che conquistano un punto bonus importante in chiave salvezza.

QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO

QUI I TABELLINI DEGLI ANTICIPI DELLA XIV GIORNATA DI CAMPIONATO

Calvisano (Bs), Peroni Stadium – sabato 26 marzo 2016

Eccellenza, XIV giornata

Rugby Calvisano v IMA Lazio Rugby  40-7  (12-0)

Marcatorip.t.16′ m. Bergamo (5-0), 39′ m. Luus tr. Vlaicu (12-0); s.t. 41′ m. Surugiu tr. Vlaicu (19-0), 60′ m. Luus tr. Vlaicu (26-0), 67′ m. Rigo tr. Kotze (26-7), 70′ m. Di Giulio D. tr. Buscema (33-7), 77′ m. Bergamo tr. Buscema (40-7).

Rugby Calvisano: Minozzi, Di Giulio G, Bergamo, Castello (cap)(72′ De Santis), Di Giulio D, Vlaicu (64′ Buscema), Surugiu (64′ Chiesa), Giammarioli, Zdrilich, Belardo (72′ Vezzoli), Zanetti (55′ Cavalieri), Andreotti, Biancotti (67′ Costanzo), Luus (68′ Giovanchelli), Morelli (55′ Scarsini).

all. Brunello

IMA Lazio Rugby: Matzeu, Rigo,  Lo Sasso, Musso, Giancarlini (70′ Kemoklidze), Kotze, Martinelli (53′ Filippucci), Ymaz (cap), Brancoli (68′ Romagnoli), Harmatiuk 70′ Magnanti), Riedi (53′ Bonavolontà), Fratalocchi, Bolzoni (53′ Pettinari), Cugini (53′ Lupetti), Rochford (33′-36′ Di Roberto, 72′ Di Roberto).

all. Pratichetti

arb. Rizzo

Cartellini: 61′ giallo a Cavalieri (Rugby Calvisano)

Calciatori: Vlaicu 3/4(Rugby Calvisano), Buscema 2/2 (Rugby Calvisano), Kotze 1/1 (IMA Lazio Rugby)

Note: giornata calda e soleggiata, campo in ottime condizioni, un minuto di silenzio osservato in memoria delle studentesse scomparse nell’incidente in Spagna. Circa 500 spettatori.

Man of the match: Luhandre Luus ( Rugby Calvisano)


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 26 marzo 2016

Eccellenza, XIV giornata

FEMI-CZ Rovigo v Marchiol Mogliano Rugby 21-16 (9-16)

Marcatori: p.t. 4′ cp. Basson (3-0), 12′ cp. Basson (6-0), 16′ cp. Renata (6-3), 22′ cp. Renata (6-6), 30′ m. Pavan tr. Renata (6-13), 38′ cp. Renata (6-16), 40′ cp. Basson (9-16); s.t. 42′ cp. Basson (12-16), 45′ cp. Basson (15-16), 68′ cp. Basson (18-16), 73′ cp. Basson (21-16)

FEMI-CZ Rovigo: Basson, McCann, Majstorovic, Van Niekerk, Menon, Rodriguez, Frati (72′ Chillon), Ferro (cap.), Lubian E., Zanini (57′ Bernini), Parker, Boggiani, Tenga, Momberg, Quaglio. A disposizione: Silva, Balboni, Maran, Lucchin, Lubian L., Atalifo.

all. McDonnell

Marchiol Mogliano Rugby: Guarducci, Buondonno (63′ Rouyet), Ceccato E., Lupini, Pavan (46′ Odiete), Renata, Endrizzi (63′ Semenzato), Filippucci (cap.), Saccardo, Riccioli (66′ Bocchi), Van Vuren, Maso (66′ Corazzi), Koroi, Gatto (63′ Makelara), Zani (49′ Ceccato A.). A disposizione: Benvenuti. All. Galon

arb.Blessano (Treviso)

Cartellini: 54′ giallo Saccardo (Marchiol Mogliano Rugby), 59′ giallo Koroi (Marchiol Mogliano Rugby)

Calciatori: Basson 7/9 (FEMI-CZ Rovigo), Renata 4/4 (Marchiol Mogliano Rugby)

Note: giornata mite e soleggiata, circa 16°, campo in buone condizioni. Circa 2600 spettatori. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle sette studentesse italiane morte nell’incidente in Catalogna e delle vittime degli attentati di Bruxelles.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 4; Marchiol Mogliano Rugby 1

Man of the Match: Basson (FEMI-CZ Rovigo)


Piacenza, stadio “W. Beltrametti” – sabato 26 marzo 2016

Eccellenza, XVI giornata

Sitav Rugby Lyons Piacenza v Rugby Viadana 1970 6-11 (3-5)

Marcatori: p.t. 12’ mt. Lombardo (0-5), 40’ cp. Hill (3-5); s.t. 49′ cp Gennari (3-8), 64′ cp Hill (6-8), 67′ cp Gennari (6-11)

Sitav Rugby Lyons Piacenza: Thrower (72′-74′ Pasini); Bruno, Subacchi, Hill, Bassi (55’ Albertin); Forte, Via; Ward (cap), Ferrari (59’ Bance), Cissè; Fornari (59’ Cornelli), Ortis; Fraser (65’ Staibano), Cocchiaro (67’ Daniele), Lombardi.

All. Bertoncini

Rugby Viadana 1970: Gennari; Soware (62’ Gregorio), Manganiello, Gabbianelli (59’ McKinley), Lombardo (59’ Brex); Keanu Apperley, Khyam Apperley; Grigolon, Andrea Denti (50’ Moreschi), Manuini; Caila, Orlandi (18’ Gerosa); Irving (66’ Cavallero), Antonio Denti (cap) (80’ Scalvi), Marchini (69’ Cafaro).

All. Steyn

Arb: Boaretto

Calciatori: Apperley Ke. 0/3 (Rugby Viadana 1970); Gennari 2/2 (Rugby Viadana 1970); Hill 2/2 (Sitav Rugby Lyons Piacenza)

Cartellini: 30’ giallo a Ortis (Sitav Rugby Lyons Piacenza)

Note: Campo in discrete condizioni, spettatori 1150.

Punti conquistati in classifica: Sitav Rugby Lyons Piacenza 1 ; Rugby Viadana 1970 4

Man of the match: Cocchiaro (Sitav Rugby Lyons Piacenza)

  •   
  •  
  •  
  •