Rugby Sitav Lyons Piacenza. La formazione per il match in casa del Petrarca

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

DERBY PARMA 27 DIC.

Rugby Sitav Lyons Piacenza. La formazione per il match in casa del Petrarca

SITAV LYONS PIACENZA, LA FORMAZIONE PER IL MATCH IN CASA DEL PETRARCA

Quattro punti in cinque partite non sono forse un bottino invidiabile, ma valgono una vittoria e sono meglio di quanto ottenuto nel girone di andata. Inoltre contro Viadana si sono finalmente visti dei Lyons competitivi fino all’ultimo minuto ed è proprio da questi segnali che dovranno partire i bianconeri per affrontare la difficile trasferta di Padova. Il Petrarca Padova ha ben altre ambizioni rispetto ai leoni piacentini che sono però obbligati, in attesa dello scontro diretto con L’Aquila, a cercare punti in tutte le partite, anche quando statistiche e precedenti parlano di una “mission impossible”.

Contro il Petrarca Padova vedremo diverse novità nella formazione proposta dal tecnico bianconero Achille Bertoncini. In prima linea ritroveremo dal primo minuto Lombardi, Daniele e Staibano, che saranno sostenuti da Chiappini e Baracchi in seconda linea. Spostato per la prima volta in terza linea invece Samuele Ortis che farà reparto insieme a Ferrari e Cornelli. In cabina di regia saranno confermati Via e Forte mentre alle ali, insieme al solito Bruno, tornerà titolare Filippo Albertin. Subacchi e Hill vestiranno le maglie numero 12 e 13 mentre Pasini sarà schierato nel ruolo di estremo.

Questa la probabile formazione di Sitav Rugby Lyons che affronterà il Petrarca Padova: Pasini, Bruno, Subacchi, Hill, Albertin, Forte, Via, Cornelli, Ferrari, Ortis, Baracchi, Chiappini, Staibano, Daniele, Lombardi. In panchina partiranno: Pallaro, Barbuscia, Fraser, Ward, Bance, Cissè, Bassi, Rivetti, Alfonsi.

Il tecnico bianconero Achille Bertoncini parla di una sfida difficile in cui i Lyons sono chiamati a fare punti: «Il nostro atteggiamento è di crescita e dobbiamo porci come obiettivo quello di fare punti. Il Petrarca è un avversario che in casa dà sempre il massimo e sicuramente le ultime prestazioni poco brillanti non si faranno sentire. Il fatto che sia nelle prime quattro ci deve far affrontare la gara con la massima concentrazione e la massima attenzione.»

A lanciare la sfida al Petrarca è Marco Ferrari, terza linea bianconero che sta vivendo un momento di splendida forma: «Ci aspetta una partita decisamente dura: loro arrivano da una sconfitta e avranno voglia di riscattarsi. Sono una squadra molto forte sul piano fisico e per questo ci siamo preparati in ogni reparto del campo. Dovremo impegnarci al massimo per riuscire a fare ancora qualche punto e, perché no, il colpaccio.»

  •   
  •  
  •  
  •