Pro Recco Rugby, a Prato si bissa la vittoria

Pubblicato il autore: Matteo Rosagni Segui

La Pro Recco Rugby dimentica subito la sconfitta rimediata all’esordio andando a vincere in trasferta contro il Prato

Lo Squalo, simbolo della Pro Recco Rugby

Lo Squalo, simbolo della Pro Recco Rugby

Gli Squali della Pro Recco Rugby non perdono tempo e si fanno subito perdonare la falsa partenza rimediata all’esordio di campionato contro l’Accademia FIR, vincendo per 27 a 14 sul campo del Prato Sesto, verde dove già avevano conquistato vittoria in amichevole pre campionato. La prima frazione di gara, terminata 9 a 10, è stata timida per la Pro Recco Rugby, con i biancoazzurri che hanno faticato a prevalere sui padroni di casa, ma nel secondo tempo le cose sono cambiate e gli Squali hanno avuto il sopravvento, vincendo ed andando anche a conquistare il punto di bonus, che permette loro di marcare 6 punti in classifica, equivalenti al terzo posto nella classifica del Girone 1. Franco Lamanna, che verrà poi eletto “man of the match” ha siglato due mete, poi sono andati in meta il capitano Bast Agniel (che ha completato il suo punteggio con 2 trasformazioni e un calcio piazzato, per un totale di 3/5 e 12 punti) e Monfrino.

Coach Diego Galli, come riportato dal sito ufficiale della Pro Recco Rugby proreccorugby.it, esprime soddisfazione per la vittoria, ma sottolinea come alcune “indisciplinatezze” vadano al più presto superate: “oggi sicuramente abbiamo visto dei miglioramenti nella gestione delle situazioni di gioco, anche se a tratti sono uscite fuori ancora troppa frenesia e voglia di strafare, che hanno portato nuovamente ad un’indisciplina che dobbiamo riuscire ad eliminare. Certamente l’adrenalina per l’importanza della partita ha giocato la sua parte e sono contento di come la squadra sia migliorata nel secondo tempo rispetto al primo, imponendosi con il pack, giocando in modo più lucido e sbagliando molto meno. Sono molto soddisfatto anche dell’apporto di tutti i nostri ragazzi entrati dalla panchina, inclusi i giovanissimi e dell’esordio in serie A del giovane pilone Actis. Tutti insieme questa settimana lavoreremo duro per continuare a crescere e per arrivare ad affrontare al meglio una delle partite più importanti della stagione: il derby casalingo contro il CUS Genova”.

Domenica prossima, Al “Carlo Androne” di Recco, gli Squali saranno impegnati nell’importante sfida del derby contro il CUS Genova, sfida che sarà doppia, in quanto il calendario ha deciso che anche le formazioni Under 18 di biancoazzurri e biancorossi si sfidino il prossimo fine settimana. Appuntamento quindi alle 12.30 per la U18 ed alle 15:30 per la Serie A.

TABELLINO

Cavalieri Unione Rugby Prato-Sesto 14 – 27 Pro Recco Rugby (9 – 10)

Marcatori: p.t. 15′ cp Puglia (3-0), 25′ m Monfrino tr Agniel (3-7), 28′ cp Puglia (6-7), 36′ cp Puglia (9-7), 40′ cp (9-10) ; s.t.5′ m Agniel tr (9-15), 18′ m Lamanna tr Agniel (9-22), 23′ m Bottari (14-22), 32′ m Lamanna (14-27)

Cavalieri Unione Rugby Prato-Sesto: Noviro (72′ Randelli), Lunardi, Bartali, Fattori, Scaramucci , Puglia, Della Ratta, Fabbri (72′ Natali), Reali, Bottari, Escalante (58′ Calamai), Gianassi (47′ Parri), Nannini (58′ Ciaramelletti), Campani (52′ D’Apice), Borsi

All. Pratichetti

Pro Recco Rugby: Gaggero, Becerra, Heymans (59′ Agostini), Panetti (59′ Torchia), Neri, Agniel, Villagra, Lamanna, Rosa, Nese, Monfrino, Ciotoli, Di Valentino (45′ Corbetta), Noto, Bedocchi (45′ Avignone)

All. Galli

Arbitro: Nobile

Cartellini:  36′ cartellino giallo Monfrino (Pro Recco), 56′ cartellino giallo Fabbri (Cavalieri Unione)

Calciatori: Agniel 3/5, Puglia 3/4

Man of the match: Lamanna (Pro Recco Rugby)

 

  •   
  •  
  •  
  •