Torino fulcro del Grand Prix. Tre giornate all’insegna della scherma mondiale da non perdere.

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Torino protagonista della scherma internazionale per tre giornate consecutive. Inizia oggi il Grand Prix di fioretto maschile e femminile, per la prima volta accomunati in una sola sede.  Il capoluogo Piemontese è la prima tappa 2014-2015 e lascerà poi lo scettro alle pedane di Shanghai e l’Avana. Si aprono i battenti, alle ore 9.00, con la fase a gironi ed il turno di qualificazione nella struttura del SiSport Fiat. Prime protagoniste per il fioretto femminile le Italiane che attualmente vantano risultati eccelsi e il primato nel ranking mondiale. Quattro nomi sempre certezza: Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Martina Batini. Quattro “guerrieri” anche in campo maschile: Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Giorgio Avola e Valerio Aspromonte. Domani e dopo domani luci accese al PalaRuffini. Sabato, dalle ore 9,00 fino al tardo pomeriggio, si concluderanno le prove del fioretto femminile, mentre domenica -stesso luogo e stessa ora- quelle di fioretto maschile. Sono oltre 170 i fiorettisti iscritti alla gara e 130 quelle del fioretto femminile.

Per i più appassionati, Il Grand Prix verrà trasmesso sabato e domenica dalle 22,30 alle 24 in differita su Rai Sport 1 e lunedì dalle 11 alle 12 su Eurosport HD.

  •   
  •  
  •  
  •