Sci: Lindsey Vonn spazza via i suoi mali con una fantastica vittoria!

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

vonn

È ancora lei, Lindsey Vonn, a salire in cima al podio. Sono passati quasi due anni da quel terribile incidente ai Mondiali di Schladming del 2013 in cui la sciatrice ha visto la sua carriera interrompersi bruscamente. La doppia rottura dei legamenti di un ginocchio e il doppio intervento chirurgico necessitato non le hanno scalfito la tenacia e la voglia di rivalsa nei confronti di quella fortuna che per un giorno le aveva voltato le spalle.

“È un sogno, una sensazione bellissima. Ma sapevo che ce l’avrei fatta a tornare sul gradino più alto del podio” dichiara felice e commossa a fine gara.

Lake Louise, in Canada, è forse il luogo a cui Lindsey è più affezionata. Qui ha raccolto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo il 3 dicembre del 2004 e qui ha visto rinascere, dieci anni dopo, la sua carriera sportiva. È una Vonn 2.0!

Il record delle 62 vittorie della leggendaria austriaca Anne Marie Moser Proell è molto più vicino di quanto si pensasse due anni fa. La Vonn ha conquistato il suo 60° successo in Coppa e la 15/a vittoria in questa località.

Venerdì è scesa cauta nella nella discesa1, facendo registrare l’8° posto. Ieri, invece, ha dominato vincendo in 1.50.48 davanti a Stacey Cook (1.50.97) e Julia Mancuso (1.51.05).

Il mito continua!

  •   
  •  
  •  
  •