Risultati sci alpino: Frida Hansdotter domina a Flachau su Maze e Shiffrin

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci femminile

Su una neve molle e davanti a un parterre gremito all’inverosimile, lo slalom notturno di Flachau (Austria) premia il talento della sontuosa slalomista svedese Frida Hansdotter, soltanto al suo 2° successo nella coppa del mondo di sci alpino ma al 14° podio in carriera tra i rapid gates. Un capolavoro quello della scandinava: davanti a tutte nell prima manche per due decimi, spazza via la concorrenza nella seconda discesa regolando la regina delle nevi Tina Maze (a 61 centesimi) e la fuoriclasse americana Mikaela Shiffrin (a 63) vincitrice dell’ultimo slalom speciale a Zagabria. La Hansdotter consolida il primato nella coppa di specialità, mentre sale a 857 punti il bottino di Tina Maze nella classifica generale della coppa femminile: se scia con questa costanza di risultati, la slovena può diventare imprendibile. Flop totale quello della squadra azzurra, dopo i guizzi di Zagabria: accedono alla seconda manche soltanto Chiara Costazza e Federica Brignone, per poi uscire entrambe. C’è da lavorare, allo stato attuale solo la Costazza ha il risultato utile per il mondiale di Vail. Ora due giorni di pausa, e venerdì si riprende con la coppa femminile a Cortina d’Ampezzo con una discesa libera.

  •   
  •  
  •  
  •