Risultati sci alpino: furia Khoroshilov in slalom, sorride la Russia. Secondo Gross

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci alpino

Serata storica nel tempio dello slalom speciale di Schladming: dopo 30 anni un russo torna a vincere nella coppa del mondo di sci alpino. Aleksandr Khoroshilov, davanti a 50 mila spettatori, rifila una legnata clamorosa a tutta la concorrenza nella prima manche, e nella seconda bissa il capolavoro, lasciando un grandissimo Stefano Gross (nella foto: per lui terzo podio stagionale) a 1″44. Terzo il tedesco Felix Neureuther, sempre più leader nella coppa di specialità, mentre delude e giunge al traguardo quasi in lacrime Marcel Hirscher: il sultano della coppa del mondo di sci alpino in slalom sembra aver perso la bussola. L’ha ritrovata invece Giuliano Razzoli, che chiude 6° sulla pista Planai che in passato lo aveva sempre respinto: l’emiliano è uno degli outsider in vista del mondiale americano. E’ invece tra i favoriti, alla luce dei mirabolanti risultati di questo mese di gennaio, Stefano Gross: il trentino sta sciando ai livelli dei migliori, e ambire a una medaglia ora è quasi un dovere. Chiude al tredicesimo posto invece Patrick Thaler, stilisticamente sempre inappuntabile tra le porte strette ma purtroppo lento: in Colorado l’esperienza dei suoi 36 anni farà comodo. La coppa del mondo di sci alpino ora si ferma, e nel week end si vola tutti negli States.

  •   
  •  
  •  
  •