Risultati sci alpino: a Wengen discesa libera a Reichelt, male gli azzurri

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci alpino

Giornata amara per l’Italia in quel di Wengen: nella discesa libera del Lauberhorn, una delle più prestigiose della coppa del mondo di sci alpino, la pattuglia italiana non va oltre il 14° posto di Dominik Paris, mai così indietro nelle prove veloci dall’inizio dell’anno. La vittoria è andata all’austriaco Hannes Reichelt (foto), al 9° successo in carriera e in totale crescendo di forma in vista del mondiale di Vail Bever Creek. A seguire, gioisce la Svizzera, che ritrova Beat Feuz sul podio a soli 12 centesimi dal vincitore, e Carlo Janka, già vincitore venerdì in supercombinata, terzo a 14 centesimi. Nello sci maschile impensierisce la crescita della squadra Svizzera e di quella austriaca, che fa il paio con l’involuzione di quella italiana e del norvegese Kjetil Jansrud apparso un po’ affaticato dopo un finale di autunno ricco di vittorie. La coppa del mondo di sci alpino ora si trasferisce a Kitzbuhel dove sono in programma una discesa, un SuperG, uno slalom e una combinata nel prossimo fine settimana.

  •   
  •  
  •  
  •