Salto con gli sci: stabili le condizioni dell’americano Fairall, ma resta il rischio paralisi

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci salto

Sembra sereno, tanto è che scrive spesso su Twitter. Restano però complicate le condizioni fisiche di Nick Fairall (foto), l’atleta statunitense caduto malamente nelle qualificazioni di salto con gli sci lo scorso 5 gennaio a Bischofshofen. Il ragazzo del New Hampshire ha subito rivelato ai medici la perdita della sensibilità nelle gambe, così è stato operato subito d’urgenza, ma è ancora presto per poter capire se potrà tornare a camminare o meno. Una testata austriaca oggi ha parlato di peggioramento delle condizioni fisiche del saltatore, ma il suo staff al momento non si sbilancia. “La diagnosi non è ancora chiara e quando ci sarà certezza in merito la famiglia dell’atletadiramerà un bollettino medico” – ha specificato il race director della Fis Walter Hofer. Di certo sono giornate difficili per Nick Fairall, la cui carriera è con ogni probabilità conclusa. L’atleta dovrà affrontare un percorso di riabilitazione dai costi molto elevati, ed è per questo che la federazione americana ha già fatto partire una raccolta fondi per poterlo aiutare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere slalom gigante Santa Caterina Valfurva: streaming gratis e diretta tv Coppa del Mondo Sci alpino maschile