Sci alpino uomini: gli azzurri per i mondiali di Vail, c’è pure Moelgg

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci alpino

Sciolte le ultime riserve: sono 12 gli atleti che rappresenteranno l’Italia ai mondiali di sci alpino di Vail/Beaver Creek negli Stati Uniti. C’è anche Manfred Moelgg (foto), rientrato un mese fa da un lungo infortunio, nonostante non sia riuscito in questo mese di gennaio ad agguantare il piazzamento nei primi 10 necessario per il biglietto aereo per gli States. Oltre al 31enne altoatesino, che nel palmarès vanta già un argento e due bronzi iridati, la lista dei convocati presenta Giovanni BorsottiStefano GrossWerner HeelChristof InnerhoferFlorian EisathDominik ParisGiuliano Razzoli, Roberto Nani, Davide Simoncelli, Matteo Marsaglia Patrick Thaler. Abbastanza definiti anche i quartetti per le diverse specialità. Paris, Innerhofer, Marsaglia e Heel disputeranno le prove veloci (discesa libera e SuperG), e con ogni probabilità anche la combinata (sicuramente i primi tre). In slalom gigante vedremo Nani, atleta di punta, con Borsotti, Simoncelli e Eisath. In slalom speciali invece fari puntati su Gross e Razzoli, reduci entrambi da un eccellente mese di gennaio e candidati al podio, ai quali si affiancheranno Moelgg e Thaler. Per gli uomini i mondiali di sci alpino in Colorado partiranno il 4 febbraio con il SuperG.

  •   
  •  
  •  
  •