Mondiali sci alpino: vento e nebbia, SuperG maschile rimandato a domani

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

mondiali sci alpino

Nulla da fare: il maltempo e le basse temperature continuano a imperversare in Colorado, creando numerosi grattacapi agli organizzatori dei mondiali di sci alpino. Il SuperG maschile viene dunque annullato per oggi: troppo forti le raffiche di vento nella parte alta della “Birds of prey”, la selettiva pista a stelle e strisce. Come se non bastasse, su Beaver Creek sono arrivate anche le nuvole basse a rompere le uova nel paniere degli organizzatori della kermesse iridata. C’è grande attesa per questa gara, che con ogni probabilità verrà recuperata domani sempre alle 19 ora italiana: il SuperG segnerà infatti il ritorno alle gare di due fuoriclasse del calibro di Bode Miller (USA) e Aksel Lund Svindal (Norvegia), entrambi vincitori di due coppe del mondo e di numerose medaglie mondiali. Nella starting list era toccato in sorte il pettorale n° 20 alla nostra stella Paris, l’8 a Innerhofer, il 6 a Marsaglia e il 30 a Heel. Durante la riunione dei capitani però verrà sorteggiato un nuovo ordine di partenza.

  •   
  •  
  •  
  •