Risultati sci alpino: a Kvitfjell trionfa Reichelt. L’azzurro Heel sul podio dopo due anni

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

risultati sci alpino

Guarda chi si rivede. Sulla sua pista preferita, dove colse la prima vittoria in coppa del mondo, ritrova il podio Werner Heel (foto), talento azzurro della velocità che sembrava essersi definitivamente appassito scollinati i 30 anni. Sull’Olympiabakken di Kvitfjell, in Norvegia, l’Italsci ritrova il sorriso nella coppa del mondo di sci alpino: favorito dal pettorale n°1, l’altoatesino compie una discesa tutta d’attacco, e chiude a soli 38 centesimi dal cannibale Hannes Reichelt. L’austriaco è inavvicinabile in questo finale di stagione dopo l’oro in SuperG ai mondiali di Vail. Al secondo posto, a 3 decimi, un’altra sorpresa: il canadese Osborne-Paradis, sceso col pettorale n°28, compie la gara della vita. Erano due anni esatti che Werner Heel non arrivava tra i primi tre: con questo, i podi in carriera sono dieci. Dopo tanti risultati opachi, questo terzo posto in discesa libera è “ossigeno puro”, come lo stesso azzurro ha precisato. Nono, a sei decimi, Dominik Paris: il big man della Val d’Ultimo accusa un po’ di stanchezza ma c’è. Domani si replica in SuperG: con un Heel così, è lecito sperare.

  •   
  •  
  •  
  •