Risultati sci alpino: primo gioiello del canadese Cook. Quarto Hirscher: coppa ipotecata

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

risultati sci alpino

La sciata del predestinato, Dustin Cook (foto), la aveva sin da bambino. Quest’anno però è riuscita finalmente a trasformare in gioielli le perle che negli ultimi tre anni ha esposto in allenamento col team canadese allenato dall’italiano Carca. Dopo l’argento iridato in SuperG, l’uomo-jet nordamericano mette il primo sigillo anche nella coppa del mondo di sci alpino chiudendo in 1’06″04 lasciandosi alle spalle il “dominus” della stagione, il norvegese Kjetil Jansrud, per 5 centesimi. Allo scandinavo, in chiave classifica generale, la seconda piazza serve a poco: Marcel Hirscher infatti si piazza al 4° posto, miglior risultato della carriera in una prova di velocità, e di fatto ipoteca la quarta sfera di cristallo consecutivo, considerando che difficilmente Jansrud porterà a casa risultati di rilievo in gigante e slalom. Per lui rimane la coppa di specialità di SuperG, con la quale bissa quella di discesa libera alzata nel cielo della Alpi francesi proprio ieri. Al terzo posto a 8 centesimi l’idolo di casa Brice Roger, anch’egli al miglior piazzamento della sua avventura nel circo bianco. Prova opaca degli azzurri: salva la baracca Peter Fill, con un undicesimo posto senza infamia né lode. Grazie a Paris però la stagione della squadra di velocità può definirsi positiva, nonostante il rammarico per il flop ai mondiali di Vail.

Classifica finale coppa del mondo di SuperG maschile: 1. Kjetil Jansrud (NOR) 556. 2. Dominik Paris (ITA) 353. 3. Matthias Mayer (AUT) 276.

  •   
  •  
  •  
  •