Sci alpino: Lara Gut fa suo il gigante di Lienz e tenta la fuga in classifica

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli

sci lara gut gigante lienzC’è poco da fare: nel circo rosa è il grande momento di Lara Gut. La 24enne elvetica si porta a casa lo slalom gigante di Lienz e consolida il primato in classifica generale di coppa del mondo femminile di sci alpino con 158 punti di vantaggio su Lindsey Vonn. La svizzera, favorita dall’uscita della slovena Drev (miglior tempo nella prima manche), conquista il secondo gigante della stagione e si lascia alle spalle una ritrovata Tina Weirather e la tedesca Viktoria Rebensburg. Distante oltre 6 decimi dalla vetta Federica Brignone, quinta alla fine e tutto sommato contenta dopo un Natale passato a letto con qualche linea di febbre. Acuto invece per Francesca Marsaglia, partita col pettorale n° 29 e settima alla fine dopo due eccelse manche. Completano la buona giornata per i colori azzurri Irene ed Elena Curtoni, rispettivamente nona e decima sulla pista austriaca che si conferma una delle preferite dalla truppa italiana. Fuori invece nella prima manche Lindsey Vonn: l’americana sa che se quest’anno vuol tenersi dietro la Gut deve iniziare a macinar punti anche in gigante, dove la svizzera va fortissimo e punta dritta alla coppa di specialità. L’Italia si conferma forse la squadra migliore, ma Federica Brignone a parte manca un acuto che, si spera, possa arrivare presto.

  •   
  •  
  •  
  •