Sci di fondo: Pellegrino vince anche a Lenzerheide

Pubblicato il autore: Andrea Sciotti Segui

pellegrino sci di fondo
Lo sci di fondo parla sempre più italiano. Infatti il 25enne valdostano Federico Pellegrino ha vinto la prima tappa del Tour de Ski disputata a Lenzerheide, in Svizzera. Vincendo la prova sprint a tecnica libera, davanti al russo Ustiugov e al norvegese Krogh, Pellegrino si conferma così leader della classifica di specialità di Coppa del Mondo, portando a tre i propri successi stagionali.
L’azzurro è andato forte sin dai quarti di finale dove ha fatto segnare il miglior tempo. In semifinale è arrivato secondo battendo al fotofinish il norvegese Krogh, arrivato poi terzo come abbiamo visto. Mentre in finale è stato semplicemente perfetto.

Il record di Pietro Piller Cottrer

E’ anche una vittoria da record. Infatti, Pellegrino diventa lo sprinter azzurro che si è aggiudicato più gare nella Coppa del Mondo, eguagliando un mostro sacro nostrano come Pietro Piller Cottrer. Ma vista la giovane età, la grande forza e tecnica ha tutte le carte in regola per diventare l’azzurro più vittorioso di sempre.
“Sono in una grande condizione, peccato non ci siano i campionati del mondo. Tre vittorie in una stagione sono una grande cosa. Ringrazio tutti, dai tecnici ai miei tifosi”. Una grande vittoria per Pellegrino che continuerà, viste le indubbie qualità, a far sognare i tifosi italiani nelle prossime gare di Coppa del Mondo.

  •   
  •  
  •  
  •