Sci, mostro Vonn: domina la libera a Zauchensee. Uomini: annullato gigante di Adelboden

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci vonn
Lindsey Vonn non è un’atleta, ma un’aliena: nella discesa libera in due manche di Zauchensee (Austria), la fuoriclasse americana conquista la sua vittoria n°72 della sua indescrivibile carriera, e rosicchia diversi punti nella classifica generale di coppa del mondo di sci femminile a Lara Gut, che ora ha soltanto 58 punti sull’onnipotente donna jet a stelle e strisce. La Vonn rifila un secondo alla canadese Larisa Yurkiw, e ben 1″66 alla reginetta di casa Cornelia Huetter. Per la Vonn è la 36esima vittoria in libera: il record della Proell è eguagliato. Azzurre in chiaroscuro: buonissimo decimo posto per Francesca Marsaglia, a suo agio in entrambe le manche, mentre chiudono attardate Nadia Fanchini, Dada Merighetti ed Elena Fanchini. Domani sulla pista austriaca, che sostituisce la sede originaria in calendario di Sankt Anton, andrà in scena il super-G: per Lindsey Vonn una ghiotta occasione di sorpasso nei confronti della Gut. Nulla da fare invece per gli uomini: ad Adelboden, tempio mondiale dello slalom gigante, piove a dirotto nella parte bassa della pista: gara annullata, nonostante gli sforzi degli organizzatori elvetici per preparare la pista. A forte rischio dunque anche lo slalom speciale di domani: un inverno che non conosce tregua dal punto di vista meteo per il circo bianco.

  •   
  •  
  •  
  •