Sci, Vonn-show anche in super-G. Beffa Fanchini, quarta per un centesimo

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci vonn fanchini super-g
Nulla da fare: nelle prove veloci Lindsey Vonn è su Marte, mentre tutte le altre sono con i piedi ben piantati sulla terra. A Zauchensee, in Austria, la stella statunitense mette a segno il sigillo n°73 in carriera dominando il secondo super-G stagionale con una scioltezza da fare imbarazzo. Non riesce però a rosicchiare più di 20 punti a Lara Gut: la svizzera chiude seconda sia pur a 7 decimi dalla inarrivabile bionda di Saint Paul. La sfida tra le due in classifica generale di coppa del mondo femminile è appassionante, e potrebbe essere il leit motiv dello sci in gonnella da qui a fine stagione. Terza la austriaca Cornelia Huetter, che chiude a 1″25 dalla Vonn, appena un centesimo in meno della nostra Nadia Fanchini, rivista finalmente ai livelli che le competono: la bresciana è uno dei talenti più fulgidi dell’ultimo decennio azzurro, e un podio sarebbe stato un’iniezione di fiducia incredibile. Benissimo anche Francesca Marsaglia, che chiude sesta a 1″34 e si dimostra come l’italiana più in forma in questo mese di gennaio. La buonissima prova di squadra dell’Italia è completata dal 9° posto di Johanna Schnarf e dal 10° di Federica Brignone, sempre più a suo agio anche con la velocità. Insomma: qualcosa si muove in casa Italia. Il circo rosa tornerà in scena dopodomani per uno slalom in notturna sempre in Austria, a Flachau, località che recupererà nel prossimo week end le gare saltate in Germania per assenza di neve.

  •   
  •  
  •  
  •