Sci, la Vonn torna già a sciare dopo l’infortunio: la statunitense si è fatta siringare il ginocchio infortunato (VIDEO)

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui
Vonn
Solo qualche giorno fa l’incidente: Lindsey Vonn, campionessa di sci, è caduta nel superG di Soldeu, ad Andorra. Subito tanta apprensione, perché la caduta è stata pericolosa e la dinamica dell’incidente preoccupante. La sciatrice statunitense, infatti, arrivata ormai in prossimità del traguardo, si è inclinata sullo sci esterno in curva e si è accasciata sulla neve. La Vonn è stata immediatamente soccorsa: i sanitari sono intervenuti repentinamente sulla pista da sci, le hanno immobilizzato la gamba sinistra all’altezza del ginocchio e l’hanno caricata sulla barella-slitta. Una volta a valle l’atleta è stata portata di corsa in ospedale per accertamenti. In serata è stata la diretta interessata a diffondere informazioni maggiori sulle sue condizioni. La Vonn, infatti, ha scritto su Twitter: “Le radiografie hanno evidenziato una microfrattura al ginocchio sinistro, lunedì farò la risonanza magnetica. Intanto domani vedrò come mi sento e deciderò se gareggiare. Grazie a tutti per il supporto”.

In seguito all’incidente occorso alla statunitense, la gara è proseguita facendo scendere per precauzione un paio di apripista. Al momento della caduta la gara era comandata dall’italiana Brignone. Al momento dell’incidente, però, la Vonn – che come già accennato era in procinto di tagliare il traguardo – aveva un vantaggio di 32/100 al secondo intermedio. Non è certo un periodo fortunato per Lindsey Vonn, che negli ultimi anni della sua carriera ha subito una lunga serie di infortuni. Il primo si verificò durante i Mondiali del 2013, quando, durante il superG cadde rompendosi i legamenti del ginocchio destro. Ai Giochi di Sochi del 2014 ha subito una ricaduta del precedente infortunio dovendo così rinunciare alla competizione. Nell’estate del 2015 si è procurata una frattura della caviglia sinistra nel corso di un allenamento ed era rientrata solamente in novembre, in occasione della gara di Lake Louise. Oggi però arriva la clamorosa notizia: la Vonn, nonostante la microfrattura al ginocchio sinistro procuratasi con la caduta precedentemente descritta, ha già rimesso gli sci ai piedi (come testimonia il video sottostante) e ha intenzione di prendere parte alla combinata di Soldeu.

La Vonn, prima di tornare a indossare scarponi e sci, si è sottoposta a un trattamento specifico: si è infatti fatta siringare un paio di volte il ginocchio infortunato per sopportare meglio il dolore. L’operazione è addirittura stata postata su Instagram.

Drained my knee a few times and it’s feeling a little better. Going to go up on the hill and see how it feels. Wish me luck!!

Un video pubblicato da Lindsey Vonn (@lindseyvonn) in data: 27 Feb 2016 alle ore 23:03 PST

  •   
  •  
  •  
  •